Mercoledì 29 Marzo 2017 - 19:30

Fnsi vede Lotti: Su bando agenzie confronto in clima costruttivo

Oggi l'incontro tra Lorusso, Giulietti e il ministro

Fnsi vede Lotti: Su bando agenzie confronto in clima costruttivo

Il segretario generale e il presidente della Fnsi, Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, hanno incontrato oggi il ministro dello Sport con delega all'Editoria, Luca Lotti.
Nel corso dell'incontro - si legge in una nota della Fnsi - convocato dal ministro per approfondire ulteriormente gli aspetti legati all'acquisto dei servizi dalle agenzie di stampa da parte del governo, il sindacato dei giornalisti ha ribadito la contrarietà allo strumento della gara europea, chiedendo di valutare le soluzioni alternative già prospettate d'intesa con i comitati di redazione.

In particolare, la Fnsi ha sottoposto al ministro la possibilità di evitare la gara, sulla base delle disposizioni legislative vigenti che tutelano in modo specifico il pluralismo dell'informazione delle agenzie di stampa. A giudizio del sindacato, questo principio, già presente nella legislazione italiana, anche con riferimento alla normativa europea, potrebbe trovare una ulteriore precisazione con un emendamento al decreto legislativo sul codice degli appalti (n. 50/2016) che riporti la materia nell'ambito delle linee di intervento sull'acquisizione dei servizi informativi giornalistici delle agenzia di stampa, così come codificato nella legge n. 449 del 1997. Il ministro si è riservato ulteriori approfondimenti sui temi presentati dal sindacato dei giornalisti. La Fnsi ha ringraziato il ministro Luca Lotti per la disponibilità, confermando la volontà di proseguire il confronto in un clima costruttivo.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Conferenza stampa di Fratelli d'Italia sui risultati delle elezioni amministrative.

Centrodestra, Meloni apre danze in Sicilia: Noi con Musumeci

La leader di Fratelli D'Italia ha formalizzato il suo appoggio al candidato alla guida del dopo Crocetta

Convenzione Nazionale del Partito Democratico a Roma

Centrosinistra, Renzi ricuce con minoranza. Fratoianni spinge su Mdp

Orlando come Dario Franceschini spinge per introdurre il premio alla coalizione nella legge elettorale

Camera dei Deputati - pdl su abolizione vitalizi

Vitalizi, legge spacca i partiti. Orlando: Precedente pericoloso

La scia di polemiche si ingrossa l'indomani del via libera della Camera

Il "cavallo morente" simbolo della Rai in Viale Mazzini

Rai: Coletta nominato direttore di Rai3 dopo addio di Bignardi

Coletta ha iniziato la sua carriera in Rai nel 1991 come redattore e conduttore di programmi radiofonici