Venerdì 21 Aprile 2017 - 17:45

Formula Indy, il 3 maggio primo test per Alonso a Indianapolis

Il pilota volerà negli Stati Uniti subito dopo il Gran Premio di Russia

Formula Indy, il 3 maggio primo test per Alonso a Indianapolis

Fernando Alonso il prossimo 3 maggio effettuerà il primo test sul circuito di Indianapolis in vista della 500 miglia in programma il 28. Lo ha annunciato su Twitter la McLaren. Il pilota spagnolo - si legge su Marca - volerà negli Stati Uniti subito dopo il Gran Premio di Russia in programma fra due settimane. Il test del 3 maggio durerà circa otto ore, un tempo più che sufficiente per Alonso per adattarsi alla nuova vettura e al circuito ovale. L'ex pilota della Ferrari si è posto come obiettivo per questa fase della sua carriera di vincere la così detta 'Tripla corona' un riconoscimento non ufficiale per quei piloti capaci di vincere le tre gare più prestigiose nel motorsport. Alonso ha già vinto il Gran Premio di Montecarlo, mancano appunto la 500 miglia di Indianapolis e la 24 ore di Le Mans.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nieto con Valentino Rossi nel 2008

Ex campione di motociclismo Nieto gravissimo dopo incidente in quad

L'ex pilota si è scontrato con una macchina a Ibiza e ha sbattuto violentemente la testa

Max Biaggi esce dall'ospedale S. Camillo dopo l'incidente

Biaggi racconta l'incubo: Con moto ho chiuso, ora figlio con Bianca

Il campione ripercorre i drammatici momenti passati tra la vita e la morte, dopo il terribile incidente di cui è rimasto vittima mentre provava sul circuito di Latina

ENG, FIA, Formel 1, Grand Prix von Grossbritannien

Hamilton punta al sorpasso. Ferrari: serve una risposta

Da +20, a +1: la dimostrazione in numeri dei progressi portati avanti dal team anglotedesco, e delle difficoltà di una Ferrari che resta competitiva ma non può permettersi altri passi falsi

Ferrari, Arrivabene: Niente scuse, bisogna ripartire e migliorare rapidamente

Ferrari, Arrivabene: Niente scuse, bisogna ripartire e migliorare rapidamente

Il team principal dopo il Gp di Silverstone: "Oggi abbiamo perso molti punti sia nella classifica Costruttori che in quella piloti, questa è la realtà"