Giovedì 18 Maggio 2017 - 18:00

Francia, Deschamps non convoca ancora Benzema: E' penoso

Scontro tra il ct e l'attaccante del Real Madrid

Francia, Deschamps non convoca ancora Benzema: E' penoso

Il commissario tecnico della Francia, Didier Deschamps, ha diramato la lista dei convocati per le tre amichevoli di giugno contro Paraguay, Svezia e Inghilterra. Ancora escluso Karim Benzema, ormai in rotta con il ct anche alla luce delle recenti dichiarazioni polemiche dell'attaccante del Real Madrid. "Questa squadra è stata costruita prima dell'Europeo e si è consolidata. Ho un gruppo in cui c'è equilibrio e armonia. Mi fido dei giocatori che ho convocato. Ho fatto le mie scelte, non cambierò", ha detto Deschamps come riportano la stampa francese e spagnola. Sui commenti di Benzema sul social e sulle accuse di non essere stato coerente, il ct ha replicato semplicemente con un: "E' penoso".

Questo l'elenco completo dei convocati. Portieri: Areola, Costil, Lloris. Difensori: Digne, Jallet, Kimpembe, Koscielny, Mendy, Sidibé, Umtiti, Varane, Zouma. Centrocampisti: Kanté, Matuidi, Pogba, Rabiot, Sissoko, Tolisso. Attccanti: Dembele, Giroud, Griezmann, Lacazette, Lemar, Mbappé, Payet, Thauvin.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Siviglia vs Barcellona - Finale Coppa del Re

Barcellona: Messi sarà il nuovo capitano. Iniesta verso la Cina

Il centrocampista spagnolo vicino all'addio, l'asso argentino prenderà il suo posto

Siviglia vs Barcellona - Finale Coppa del Re

Barcellona, lacrime e ovazione per Iniesta: Andres potrebbe lasciare

In settimana un annuncio sul suo futuro. Sullo sfondo, un'offerta dalla Cina

Real Madrid vs Athletico Bilbao - La Liga spagnola

Fisco, Ronaldo accusa la giudice: "Messi trattato meglio di me"

Scontro nell'ambito del processo che lo vede imputato per frode fiscale

ENG, Testspiel, England vs Italien

Inghilterra, un altro anno senza Var. Britannici poco convinti

E' stato provato in Coppa di Lega, ma arbitro, pubblico e giocatori non sono convinti