Venerdì 18 Maggio 2018 - 09:15

Francia, sventato attentato: arrestati due fratelli egiziani

Stavano per commettere un attacco "o con la ricina - un potente veleno - o con dell'esplosivo"

FRANCE-POLITICS-GOVERNMENT

In Francia è stato sventato un attentato: due fratelli "di origine egiziana" sono stati arrestati mentre si preparavano per commettere un attacco "o con la ricina - un potente veleno - o con dell'esplosivo". A riferirlo è stato il ministro dell'Interno francese Gerard Collomb a Bfmtv.

"Stiamo seguendo un certo numero di persone sulle reti, ma si trovavano su Telegram (un'applicazione di messaggeria crittografata, ndr). Siamo stati in grado di rilevarli, scoprire questo progetto di attacco e di fermarli", ha spiegato Gerard Collomb.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Coree, incontro a sorpresa Kim-Moon. Summit con Trump ancora possibile

Si sono riuniti per la seconda volta (la prima era stata il mese scorso) a Panmunjom, villaggio che si trova nella zona demilitarizzata nota come Dmz

Libia, Fayez al-Sarraj parla con i giornalisti a Tripoli

Libia, le milizie: "Abbiamo preso i palazzi del potere a Tripoli"

Gli attivisti sui social riferiscono si tratti delle brigate Halbous, dei rivoluzionari e Ghaniwa. Ma il governo smentisce

Irlanda, domani il paese alle urne per il referendum sull'aborto

Storica svolta in Irlanda: sì al referendum sull'aborto

Il 66,4% degli elettori ha votato a favore dell'abrogazione del divieto costituzionale dell'interruzione volontaria di gravidanza. L'affluenza si è attestata al 64,1%

Forum economico internazionale di San Pietroburgo

Macron tende la mano a Conte: "Mai date lezioni agli italiani"

Il presidente francese dice la sua sul nuovo governo