Giovedì 20 Aprile 2017 - 16:15

Tap, Tar respinge ricorso Regione Puglia contro espianto ulivi

Si mirava a ottenere la sospensione dei lavori da parte della società nella zona del cantiere in Salento

Gasdotto Tap, respinto il ricorso della Regione Puglia contro l'espianto degli ulivi

Il Tar del Lazio ha respinto il ricorso, numero di registro generale 3065 del 2017, proposto dalla Regione Puglia che mirava a ottenere la sospensione dell'espianto degli ulivi da parte della società Tap nella zona del cantiere per il gasdotto.  La decisione è stata presa nella camera di consiglio di ieri, 19 aprile: "Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Terza), definitivamente pronunciandosi sul ricorso, lo respinge" si legge nel testo della sentenza. 

A stoppare i lavori era stato, nei giorni scorsi, appunto  il Tar del Lazio che aveva sospeso l'autorizzazione dopo il ricorso della Regione. Subito era arrivata il commento del ministro all'Ambiente Galletti: "Rispetto la sentenza del Tar, che non mette assolutamente in discussione la procedura del mio ministero. Ai manifestanti voglio dire che qui stiamo parlando di un'opera ambientalmente corretta. Il gas ci rende più indipendenti da petrolio e carbone. Non vedo le ragioni di questa protesta" aveva sottolineato il ministro.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Paolo Gentiloni al comizio PD con Giorgio Gori

Gentiloni: "Italia avanti solo con governo Pd. Gori per Lombardia aperta"

Il premier a Milano: "È l'unico pilastro per questa seconda stagione di riforme"

Milano, Comizio Forza Nuova e Fiamma Tricolore

Palermo, aggredito e pestato in strada militante di Forza Nuova

Gli aggressori avrebbero circondato, legato e picchiato Massimo Ursino, portato poi in ospedale

Silvio Berlusconi ospite a "In Mezz'Ora"

Elezioni, esperti di comunicazione: "Berlusconi il top, Renzi né carne né pesce"

Cacciari, Bentivegna, Castelvecchi analizzano i leader politici. "Di Maio? È bravo ma impostato. Grasso capacità comunicativa zero"

Napoli, in un video infiltrato consegna mazzetta. Di Maio: "Sembra Gomorra"

L'inchiesta di Fanpage su appalti per lo smaltimento rifiuti in Campania. Si dimette Iacolare, il presidente della Sma, la società regionale per l'ambiente