Martedì 09 Gennaio 2018 - 11:30

Gattuso compie 40 anni. Gli auguri del Milan: "Un vincente"

Sul sito della società rossonera un affettuoso "racconto" della vita sportiva dell'allenatore. E l'incitamento per le prossime sfide

Milan vs Crotone

"Giocatore prima, allenatore poi. Esempio di umiltà, determinazione e ambizione, sia in campo che fuori. È questa l'immagine più rappresentativa del nostro Mister, Rino Gattuso, che oggi festeggia il suo 40° compleanno. E lo fa in un modo speciale. Non sono bastati i 10 trofei conquistati con la maglia del Milan, perché Rino è tornato con altre vesti, quelle dell'allenatore. È ripartito dalla Primavera rossonera nel corso dell'estate, per poi fare il grande salto e prendere il timone della prima squadra. Un leader, un vincente, un tecnico in grado di dare una sterzata alla stagione rossonera". Queste la prima parte degli auguri che il Milan rivolge al suo tecnico Rino Gattuso in occasione dei suoi primi 40 anni.

La società rossonera, sul sito ufficiale, prosegue così: "Dopo il rocambolesco pareggio di Benevento e il ko di Verona il percorso si era fatto tortuoso, ma Rino ha saputo trasmettere alla squadra tranquillità e consapevolezza, che i ragazzi hanno messo in mostra nelle successive sfide: dal Derby in poi c'è stato un nuovo inizio per il Diavolo. Mancano 18 gare di campionato, i Sedicesimi di Europa League e la Semifinale di TIM Cup contro la Lazio. Saranno mesi intensi, da affrontare con lo spirito di chi, come Rino, in campo ha saputo lasciare il segno. Da tutta la famiglia rossonera, tanti auguri Mister!", conclude il club di via Aldo Rossi.
 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milan vs Benevento - Campionato italiano di calcio Serie A TIM 2017 2018

Maledizione Benevento, Iemmello gela San Siro: Milan battuto 0-1

Bordate di fischi all'indirizzo dei ragazzi di Gattuso caduta in una crisi di gioco e di risultati che sembra essere irreversibile

Torino vs Milan 1-1

De Silvestri replica a Bonaventura: Toro-Milan 1-1, Belotti sbaglia rigore

I granata infatti perdono una buona occasione per avvicinarsi al gruppetto delle squadre in lotta per l'Europa League mentre i rossoneri prolungano il digiuno di successi