Venerdì 07 Aprile 2017 - 11:45

Gentiloni: L'azione americana in Siria è una risposta a crimini di guerra

"Sono convinto che l'azione di questa notte debba non ostacolare ma accelerare le chance di una soluzione negoziale duratura"

Gentiloni: L'azione americana in Siria è una risposta a crimini di guerra

Il presidente del Consiglio Gentiloni ha commentato il lancio dei missili Usa verso la Siria:  "L'azione di questa notte come noto si è sviluppata nella base aerea da cui erano partiti gli attacchi con uso di armi chimiche nei giorni scorsi. L'azione è una risposta motivata a un crimine di guerra. "L'uso di armi chimiche non può essere circondato dall'indifferenza. Chi ne fa uso non può contare sull'uso di attenuanti e mistificazioni". Specificando come si muoverà l'Europa: "In queste ore ho avuto colloqui con Hollande e Merkel" spiegando che nel corso degli scambi è stata espresso un "impegno comune perché l'Europa contribuisca nella direzione della ripresa del negoziato".  "Sono convinto che l'azione di questa notte debba non ostacolare ma accelerare le chance di una soluzione negoziale duratura" ha precisato Gentiloni.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Alitalia, Calenda: Ok dall'Ue al prestito ponte da 400 milioni

Alitalia, Calenda: Ok dall'Ue al prestito ponte da 400 milioni

Il ministro sottolinea: "No ad altri soldi pubblici, Pantalone non paga più"

Di Maio attacca: Su Ong Orlando e Gentiloni minimizzano

Di Maio attacca: Su Ong Orlando e Gentiloni minimizzano

"Massimo rispetto per il procuratore Zuccaro che denuncia un fatto gravissimo"

Renzi: Per noi ok alle preferenze, Grillo in difficoltà

Renzi: Per noi ok alle preferenze, Grillo in difficoltà

"Col proporzionale i partiti fanno gli accordi. Ma io volevo cambiare questo"

Lite tra Orfini e alcuni studenti sulla tomba di Gramsci

Lite tra Orfini e alcuni studenti sulla tomba di Gramsci

Nel giorno degli 80 anni dalla morte dell'intellettuale