Sabato 02 Dicembre 2017 - 12:15

Geoffrey Rush accusato di 'comportamenti inappropriati' da un attore

Il premio Oscar però nega tutto: "Ho chiesto informazioni sulla natura delle accuse e non ho ricevuto risposta"

Geoffrey Rush accusato di "comportamento inappropriato" da un attore durante una performance di Re Lear prodotta dalla Sydney Theater Company. L'attore premio Oscar tuttavia ha negato ogni addebito, affermando di aver chiesto informazioni alla compagnia sulla natura delle accuse senza però aver ricevuto spiegazioni. "Ho chiesto come mai il problema non fosse stato sollevato durante la produzione da colleghi, staff o qualsiasi altra persona a livello manageriale. Non mi è stata fornita alcuna risposta", ha dichiarato Rush, secondo quanto riportato dal Guardian.

"Nel contesto attuale, 'comportamento inappropriato' può significare abuso, bullismo o altre forme di attività riprovevole", ha precisato inoltre l'avvocato dell'attore in una nota. "Queste sono questioni che meritano livelli di discussione schietti e oggettivi. Deve essere chiarito fin dall'inizio che il signor Rush aborrisce qualsiasi forma di maltrattamento di qualsiasi persona in qualsiasi forma".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Milano, arriva OFFSide: il festival cinematografico dedicato al calcio

La prima edizione italiana dell'evento dal 25 al 27 maggio presso la Fabbrica del Vapore

Cannes 2018, a Marcello Fonte il Premio come Miglior attore per “Dogman”

Trionfo dell'Italia a Cannes: vincono Rohrwacher e Fonte. La Palma d'oro è giapponese

A "Shoplifters" il massimo riconoscimento del festival. "Dogman" vince la miglior interpretazione maschile, mentre "Lazzaro felice" la miglior sceneggiatura

Photocall di Dogman a Cannes

Cannes, i 21 film in corsa per la Palma d'oro: tra loro Garrone e Rohrwacher

Il riconoscimento verrà assegnato stasera: tra i favoriti i due italiani e la pellicola di Spike Lee