Sabato 27 Gennaio 2018 - 11:00

Ginnastica, intero board Usa si dimette dopo scandalo Nassar

Il medico della nazionale è stato condannato per aver abusato di oltre 150 ragazze

L'intero board della federazione statunitense di ginnastica si dimetterà sulla scia del caso di abusi sessuali che ha investito l'ex medico della squadra Usa Larry Nassar, condannato fino a 175 di prigione per aver abusato di oltre 150 ragazze tra cui Simone Biles, Aly Raisman, Gabby Douglas, Jordyn Wieber e McKayla Maroney.

La richiesta di dimissioni era arrivata dall'Usoc, il Comitato Olimpico Statunitense, che sta portando avanti una inchiesta indipendente su questo scandalo. "La Federazione di ginnastica rispetterà le richieste dell'Usoc", ha fatto sapere l'organizzazione in una nota. 
 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Giro d'Italia 2018, tappa 19 da Venaria a Bardonecchia

Giro, nel tappone trionfa Froome, sua la maglia. Crolla Yates

A Bardonecchia, grande impresa dell'inglese. Regge solo Damoulin ora secondo a 40". Terzo Pinot. Crolla Pozzovivo

Giro d'Italia 2018, tappa 19 da Venaria a Bardonecchia

Giro d'Italia: Fabio Aru si ritira durante la 19esima tappa

Il ciclista sardo si ferma dopo 41 chilometri della Venaria Reale-Bardonecchia

Giro d'Italia 2018, tappa 18: Abbiategrasso - Prato Nevoso

Giro d'Italia: 18esima tappa a Schachmann, Yates resta in rosa

Il tedesco: "Ero fiducioso di poter vincere contro i miei ultimi avversari"

Giro d'Italia 2018, tappa 17 da Riva del Garda a Iseo

Giro d'Italia: 17esima tappa a Viviani, Yates sempre in rosa

È la quarta vittoria di tappa per l'italiano in questa edizione della corsa