Sabato 06 Maggio 2017 - 18:45

Giro d'Italia, Greipel vince la tappa ed è la nuova maglia rosa

Seconda piazza per Roberto Ferrari

Giro d'Italia, Greipel vince ed è la nuova maglia rosa

André Greipel ha vinto allo sprint la seconda tappa del Giro d'Italia, la frazione da Olbia a Tortolì, ed è la nuova maglia rosa. Seconda piazza per Roberto Ferrari. Terza posizione per il belga Jasper Stuyven. La volata è stata condizionata dal contatto tra Fernando Gaviria (poi quarto) e Caleb Ewan, con quest'ultimo che ha avuto le peggio ed ha chiuso con un nono posto dopo la seconda piazza di ieri. Tra gli italiani in top 10 anche Kristian Sbaragli, quarto, davanti a Enrico Battaglin, quinto.

La classifica generale del Giro d'Italia dopo la seconda tappa, la frazione da Olbia a Tortolì di 211 km. 1.  Andre Greipel (Ger/Lotto) 11:18:39"; 2. Lukas Poestlberger (Aus/BORA) +4"; 3. Caleb Ewan (Aus/Orica) +8"; 4. Roberto Ferrari (Ita/UAE Team Emirates); 5. Jasper Stuyven (Bel/Trek) +10"; 6. Pavel Brutt (Rus/Gazprom) +12"; 7. Kristian Sbaragli (Ita/Dimension Data)   +14"; 8. Ryan Gibbons (Rsa/Dimension Data) st; 9. Fernando Gaviria (Colombia /Quick-Step) st; 10. Enrico Battaglin (Ita/LottoNL) st.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Tour of the Alps, Sanchez trionfa a Lienz. Pinot si conferma leader della generale

Lo spagnolo scatta a due chilometri dall’arrivo e chiude davanti a Bennet e Bouwman. Distacchi invariati per la maglia ciclamino

Tour of the Alps: Sanchez trionfa a Lienz. Pinot sempre leader

Lo spagnolo scatta a due chilometri dall’arrivo e chiude davanti a Bennet e Bouwman. Distacchi invariati per la maglia ciclamino

Wrestling, addio alla leggenda italiana Bruno Sammartino

Anche Schwarzenegger lo ricorda: "Era un eroe"

Ciclismo, Italian Fixed Cup: Longo vince la seconda tappa. Poccianti nuovo leader

Nel Parco Lambro di Milano Pagliaccia domina la gara ma viene battuto allo sprint. Male Merkt. Il 30 giugno, a Firenze, il terzo appuntamento con le bici a scatto fisso