Giovedì 30 Novembre 2017 - 08:30

Giro d'Italia parte da Gerusalemme ovest e Israele minaccia di annullarlo

L'ira dei ministri israeliani per la partenza da "West Jerusalem": "C'è una sola capitale"

Ciclismo, presentazione del Giro d'Italia 2018

È bastato un nome sbagliato per mettere a repentaglio il Giro d'Italia. A poche ore dalla sua presentazione, è arrivata la minaccia del governo di Israele di togliere il supporto governativo all'evento che quest'anno prevede tre tappe iniziali nello stato e la partenza proprio a Gerusalemme. 

La sede di partenza è stata indicata come West Jerusalem: una definizione che ha mandato Israele su tutte le furie. "Gerusalemme è la capitale dello Stato, non esiste nessun est o ovest", rivendicano il ministro dello Sport e della Cultura Miri Regev e quello del Turismo Yariv Levin, che minacciano di togliere il patrocinio all'iniziativa,

"Gerusalemme è una città unita. Quelle pubblicazioni - continuano i ministri - sono una infrazione delle intese col governo israeliano. Se ciò non sarà cambiato Israele non parteciperà all'evento". Secondo il quotidiano filo-governativo Israel ha-Yom spiega il ministero per le questioni strategiche sostiene che si tratti "di pressioni di elementi filo-palestinesi che vorrebbero sottolineare che Gerusalemme est non fa parte di Israele".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Giro d'Italia 2018, tappa 16 a cronometro Trento-Rovereto

Giro, Dennis vince la crono, Dumoulin recupera, Yates resta in rosa

Sui 34,2 km da Trento a Rovereto l'olandese riesce a recuperare un minuto e 12" all'inglese che resta in vetta. Pozzovivo sempre terzo

Rafael Nadal vs Alexander Zverev - Finale Tennis Internazionali BNL d'Italia 2018

Tennis, Nadal trionfa a Roma per l'ottava volta. Zverev: "Sei il più grande sulla terra"

Nadal non si imponeva al Foro Italico dal 2013 e da domani sarà nuovamente numero uno delle classifiche mondiali

Giro d'Italia 2018, tappa 15 da Tolmezzo a Sappada

Giro d'Italia, Yates trionfa in solitaria a Sappada. Froome staccato

Ottima prova di Pozzovivo quarto al traguardo e terzo in classifica. Crolla Fabio Aru

Giro d'Italia 2018, tappa 14 da San Vito al Tagliamento al Monte Zoncolan

Giro d'Italia, Froome trionfa sullo Zoncolan, Yates sempre in rosa

L’inglese scatta a 4km dall’arrivo e stacca tutti. Terzo un fantastico Dimenico Pozzovivi, quarto Lopez