Martedì 09 Maggio 2017 - 17:30

Giro d'Italia, Polanc trionfa sull'Etna, Jungels maglia rosa

Per il corridore sloveno si tratta della seconda vittoria nella Corsa Rosa dopo quella sull'Abetone nel 2015

Giro d'Italia, Polanc trionfa sull'Etna, Jungels è la nuova maglia rosa

Impresa di Jan Polanc sull'Etna. Il corridore sloveno (UAE Abu Dhabi) ha vinto in solitaria la quarta tappa del Giro d'Italia, da Cefalù all'Etna, di 181 km, dopo esser stato in fuga per tutta la giornata. Per Polanc si tratta del secondo trionfo nella Corsa Rosa dopo quello sull'Abetone nel 2015. Secondo posto per Ilnur Zakarin (Katusha), giunto a 19" dal vincitore e unico uomo di classifica in grado di fare la differenza nel finale con un allungo a circa 1 km dall'arrivo. Terza piazza per Geraint Thomas (Sky) che ha regolato il gruppo con tutti i migliori - giunti a 37" dallo sloveno - precedendo Thibaut Pinot (Fdj). Bob Jungels (Quick-Step Floors), arrivato con gli altri uomini di classifica, è la nuova maglia rosa.

Il lussemburghese nella generale precede di 6" Geraint Thomas e di 10", tra gli altri, Adam Yates,  Vincenzo Nibali, Domenico Pozzovivo e Nairo Quintana. Domani è prevista la seconda tappa siciliana, la frazione di 159 km con partenza da Pedara e arrivo a Messina, destinata ai velocisti.

"Sono felicissimo, dopo il 2015 ho vinto di nuovo il primo arrivo in salita", ha detto Polanc ai microfoni Rai dopo il trionfo. "Nessuno pensava che potessimo farcela nella tappa di oggi, non abbiamo mai avuto un gran vantaggio però sono veramente felice - ha aggiunto lo sloveno - Nel finale non avevo più nulla, non so dove ho preso le forze. Ringrazio tutta la squadra e quelli che mi supportano a casa. Grazie a tutti".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ciclismo, Giro dell’Appennino: Ciccone va in fuga, attacca e vince

Il ciclista di Chieti supera Amaro Antunes e Fausto Masnada allo sprint di Genova

Ancora la Quick Step. Bob Jungels vince a Liegi

Trionfo a sorpresa per il lussemburghese nella "Doyenne". Quinto Pozzovivo poi Gasparotto e Formolo. Nibali non regge nel finale

Ciclismo, giro dell’Appennino: Cunego cerca il tris prima dell’addio

La 79° edizione della classica italiana sarà una delle ultime corse per il veronese, vincitore del Giro 2004. Antonio Nibali guida gli Azzurri di Davide Cassani

Tour of the Alps, Sanchez trionfa a Lienz. Pinot si conferma leader della generale

Lo spagnolo scatta a due chilometri dall’arrivo e chiude davanti a Bennet e Bouwman. Distacchi invariati per la maglia ciclamino