Mercoledì 12 Luglio 2017 - 16:45

Golf, l'Open d'Italia cambia sede: dal Royal Park al Golf Milano

L'evento è in calendario dal 12 al 15 ottobre

Golf, l'Open d'Italia cambia sede: dal Royal Park al Golf Milano

Potrebbero esserci novità per quanto riguarda l'organizzazione del 74° Open d'Italia di golf, in calendario dal 12 al 15 ottobre. La novità consiste nel possibile cambio di location: dal Royal Park I Roveri, il circolo della famiglia Agnelli, alle porte di Torino, al Golf Club Milano, dove si sono disputate le ultime due edizioni della manifestazione golfistica.
Sono ore importanti per la decisione che deve essere presa dal presidente della Federgolf, Antonio Chimenti, l'uomo che ha saputo realizzare lo straordinario miracolo di portare la Ryder Cup a Roma nel 2022. La decisione ufficiale è attesa nelle prossime ore, anche se appare ormai remoto l'endorsement della Regione Piemonte. Chimenti, comunque, saprà come al solito allestire un evento all'altezza delle attese: quello che si disputerà in autunno, del resto, è il primo Open con un montepremi da sette milioni di euro e rientra nel ristretto novero delle Rolex Series dell'European Tour. Per il Royal Park l'appuntamento è rinviato all'Open del 2018.

 

Scritto da 
  • redazione
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Ciclismo, Viviani, Cavendish e Trentin si sfidano nella nuova Adriatica-Ionica Race

Prima edizione della corsa a tappe organizzata da Moreno Argentin. Si parte dal Veneto per arrivare in Friuli Venezia Giulia. In gara anche Nizzolo, Consonni e Cunego, a pochi giorni dal ritiro. Da mercoledì 20 giugno su LaPresse

Motocross, Tony Cairoli sul podio a Pavia

Il pilota nove volte Campione del Mondo si è imposto sul difficile circuito di Ottobiano. Al suo fianco il marchio Fiat Professional

Il salto di Larissa e la reazione di mamma Fiona May: a 15 anni è da record | Video

Ai Campionati Italiani Allievi di Rieti, l'atleta a 6,38 (+0.7) e diventa la migliore italiana della sua età

Ciclismo, Aleksandr Vlasov conquista il Giro d'Italia U23

Nell'ultima giornata, il russo vince la cronoscalata "real time" di Ca' del Poggio davanti al portoghese Almeida e all'australiano Stannard