Lunedì 16 Gennaio 2017 - 11:30

Gotor: L'autocritica di Renzi sembra quella di Fonzie

L'attacco dell'esponente della minoranza PD

Gotor: L'autocritica di Renzi sembra quella di Fonzie

"L'autocritica di Renzi sembra quella di Fonzie: 'Ammetto i vostri errori, chiedete scusa'. Abbiamo vissuto tre anni in una bolla comunicativa fatta di slogan e tweet. Ora ne vuole costruire una nuova con l'idea del 'ritorno', ma ha troppa fretta. Lo insegna l'epica greca con Ulisse: la nostalgia è un sentimento che richiede tempo e senso della storia". Lo dice Miguel Gotor della minoranza Pd in una intervista a La Stampa. "C'è un'incrinatura profonda - aggiunge - che riguarda il Pd, dalle amministrative in poi. Il voto del 4 dicembre è stato contro il governo, contro il renzismo e contro il Pd partito dell'establishment. Ciò va oltre le responsabilità di Renzi, governare in questa fase è molto difficile. Ma se il Pd è diventato il partito di quelli che stanno bene e basta, ci sarà anche una sua responsabilità?".

"Il problema - sottolinea - è la linea politica: è sbagliato provocare una rottura a sinistra per cercare voti a destra". "Il Pd - prosegue - nasce come partito di centrosinistra alternativo alla destra. Noi invece abbiamo inciuciato con Verdini e governato con Alfano. Dire che Verdini è servito solo per fare le unioni civili è una balla cui non crede nessuno".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Matteo Renzi

Primarie Pd, Renzi vince in casa di Emiliano

Per l'ex premier il 55% dei voti nel circolo di Bari in cui è iscritto il governatore pugliese

Minzolini, da pg ok ad affidamento in prova ai servizi sociali

Minzolini, da pg ok ad affidamento in prova ai servizi sociali

Ha chiesto tramite il suo legale di svolgere l'affidamento in prova presso la Comunità di Sant'Egidio

Legge elettorale, No di Mdp al Mattarellum: Non ci sono numeri

Legge elettorale, No di Mdp al Mattarellum: Non ci sono numeri

No "di metodo e non di merito" spiega D'Attorre

De Magistris: Al gasdotto in Puglia preferiamo ulivi, terra e mare

De Magistris: Al gasdotto in Puglia preferiamo ulivi, terra e mare

"No Tap è lotta di liberazione. La lotta per i beni comuni è manifesto politico!"