Sabato 29 Luglio 2017 - 12:30

Gp di Ungheria, a Budapest Ferrari davanti a tutti alla fine delle prove libere

Vettel e Raikkonen distanziano Bottas, Verstappen e Hamilton. Massa, un malore, ma poi corre

HUN, FIA, Formel 1, Grand Prix von Ungarn

Ferrari davanti a tutti nella terza e ultima sessione di prove libere del Gran Premio di Ungheria, sul circuito dell'Hungaroring. Sebastian Vettel ha fatto segnare il miglior tempo in 1'17''017, alle sue spalle il compagno di squadra Kimi Raikkonen a +0''475. Staccate le Mercedes con Valtteri Bottas terzo a +0''897, Lewis Hamilton quinto a +1''417. Quarto tempo per la Red Bull di Max Verstappen a +1''117. Sesta la McLaren di Stoffel Vandoorne a +1''621, settima la Renault di Nico Holkenberg a +1''682, ottava la Red Bull di Daniel Ricciardo a +1''679. Chiudono la top ten Fernando Alonso su McLaren, decimo a +1"867, e Jolyon Palmer su Renault a 1"939. Alle 14.00 sono in programma le qualifiche.

Ha preso regolarmente il via nelle libere anche Felipe Massa dopo il malore di ieri. Il brasiliano della Williams ha fatto segnare il 17esimo tempo a +3"238.

Il portacolori della Williams era stato portato in ospedale: "Felipe non si è sentito bene durante le seconda libere. E' stato visitato presso il centro medico in pista prima di essere ricoverato per ulteriori accertamenti precauzionali". La tipologia del malore non è poi stata resa nota, ma doveva essere cosa di poco conto se il brasiliano ha partecipato regolarmente alla terza sessione di prove libere.

Il pilota della Renault Nico Hulkenberg è stato penalizzato di 5 posizioni nella griglia di partenza del Gran Premio di Ungheria per la sostituzione del cambio alla sua vettura.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Immagine tratta dal profilo Twitter di Jos Verstappen

Gp Usa, il padre di Verstappen attacca Fia e Ferrari: "Che schifo"

Critiche pesanti sui social dopo la decisione di penalizzare il figlio Max a Austin

F1, Gp Usa ad Austin - La Gara

Gp Usa, Hamilton trionfa davanti a Vettel ma la festa è rimandata

La Mercedes dell'inglese vince la gara e il titolo costruttori. Dopo il tedesco della Ferrari si piazza uno straordinario Verstappen

F1, Gp Usa 2017: il sabato ad Austin

F1, Gp degli Usa, trionfa Hamilton su Vettel e Raikkonen

Ad Austin (Texas), l'inglese vince la gara e dà alla Mercedes il titolo costruttori. Terzo uno straordinario Verstappen (partito 16esimo) che viene penalizzato per un taglio di curva e deve lasciare il posto sul podio a Raikkonen. Ora Hamilton ha 66 punti di vantaggio in classifica

Motomondiale Aragon, il sabato in pista

MotoGp, Australia: Marquez vince e ipoteca Mondiale, Rossi secondo

Solo tredicesimo Andrea Dovizioso, su Ducati, scivolato ora a -33 punti da Marquez nella classifica generale