Sabato 07 Ottobre 2017 - 08:30

Gp Giappone, Hamilton miglior tempo nel Q1. Fuori Stroll e Grosjean

Incidente per Kimi Raikkonen: cinque posti di penalità. Quinto Sebastian Vettel

Formula One F1 - Japanese Grand Prix 2017 - Suzuka Circuit, Japan

Le due Sauber di Ericsson e Wehrlein, la Haas di Romain Grosjean, la Williams di Lance Stroll e la Toro Rosso di Gasly. Sono queste le vetture eliminate nel Q1 del Gran Premio del Giappone di Formula 1, terminato a poco più di un minuto dalla fine (1'18") a causa dell'incidente occorso proprio a Grosjean, finito contro le barriere, che ha costretto la direzione gara ad esporre la bandiera rossa. Lewis Hamilton ha fatto segnare il miglior tempo in 1'29"047. Seconda piazza per Kimi Raikkonen, quinto Sebastian Vettel.

PENALITA' PER RAIKKONEN. Ma costa caro a Raikkonen l'incidente occorso nella terza sessione di prove libere. Il pilota della Ferrari, che nell'urto contro le barriere ha danneggiato la propria monoposto, è stato costretto a sostituire il cambio della sua SF70H: il finlandese dovrà così scontare cinque posizioni sulla griglia di partenza in vista della gara. Oltre a Raikkonen anche il pilota della Mercedes Valtteri Bottas partirà cinque posizioni più indietro, sempre per la sostituzione del cambio.

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Svelata la Ducati 2018. Dovizioso: "Rinnovo? Non devo più convincere nessuno"

Lorenzo carico: "La squadra e la moto sono pronti. Ho un obiettivo molto chiaro: dare il meglio di me"

Hamilton sgrida il nipote perché si veste da principessa: bufera sui social

Il pilota corre ai ripari: "Mie parole inappropriate, tutti devono potersi esprimere come meglio credono"

Lewis Hamilton File Photo

Hamilton: "F1 per un pilota è il top, ma punto a nuove sfide"

Il neocampione del mondo potrebbe abbandonare le corse

F1, Marchionne: "Ritorno Alfa storico. Addio Ferrari? La minaccia è seria"

L'ad di Fca presenta al museo dell'Alfa di Arese il team Alfa Romeo Sauber e scherza: "Per chi tifo? Per ora per il Cavallino"