Lunedì 20 Marzo 2017 - 16:45

Grillo attacca: Chi non è d'accordo si fondi un altro partito

Il leader tenta di sedare il dissenso dopo la decisione di sostituire la candidata sindaca grillina a Genova

Grillo: Chi non è d'accordo si fondi un altro partito, io sono il garante del M5s

 "Occorre intendersi su cosa sia la democrazia perché una democrazia senza regole non è democrazia. Noi abbiamo le nostre regole e io da garante le faccio rispettare. Chi non è d'accordo si faccia un altro partito". Così, in merito al caso Genova, Beppe Grillo, arrivando alla Camera per un convegno sull' acqua pubblica organizzato dal M5S, ha cercato di porre fine al dissenso creato dalla decisione genovese di sostituire il candidato sindaco per le comunali. Poco prima lo stesso leader del M5s aveva voluto chiarire: "E' tutto spiegato sul blog. Non c'è un problema di metodo. Il metodo è giustissimo". Così rispondendo ai cronisti che gli chiedevano del caso aveva poi ribadito:  "Io sono il garante".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Salvini: Macron è un burattino elegante, la sinistra voti Le Pen

Salvini: Macron è un burattino elegante, la sinistra voti Le Pen

Il leader leghista guarda alle presidenziali francesi

Scontro Di Maio-Saviano sui migranti. Lo scrittore: Cerca voti di chi li vorrebbe morti in mare

Migranti, Saviano a Di Maio: Cerca voti di chi li vorrebbe morti

Il pentastellato lo aveva definito 'ipocrita' nel voler difendere il "business delle Ong"

Gentiloni e i timori su Alitalia: Senza intesa su piano non sopravviverà

Gentiloni avverte: Senza intesa Alitalia non sopravviverà

"Sento il dovere di ricordare a tutti la gravità della situazione"