Giovedì 12 Ottobre 2017 - 10:30

Il 7,9% delle famiglie italiane coinvolto in casi di corruzione

Richieste di denaro, favori, regali o altro in cambio di servizi o agevolazioni. Lazio in cima alla classifica secondo l'Istat

Il 7,9% delle famiglie italiane coinvolto in casi di corruzione

Il 7,9% delle famiglie italiane, cioè 1 milione e 742 mila, nel corso della propria vita, è stato coinvolto direttamente in eventi corruttivi quali richieste di denaro, favori, regali o altro in cambio di servizi o agevolazioni. Lo stima l'Istat. L'indicatore, segnala l'istituto di statistica, raggiunge il massimo nel Lazio (17,9%) e il minimo nella Provincia autonoma di Trento (2%), ma la situazione sul territorio è molto  diversificata a seconda degli ambiti della corruzione, che riguarda in primo luogo il settore lavorativo (3,2% delle famiglie), soprattutto nel momento della ricerca di lavoro, della partecipazione a concorsi o dell'avvio di un'attività lavorativa (2,7%).

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

A San Patrignano è allarme droga tra gli adolescenti: boom cocaina

La fotografia ddall'Osservatorio della comunità di recupero

Piogge e temporali sparsi: il meteo del 25 e 26 giugno

Le previsioni dell'aeronautica militare

Basta plastica usa e getta e protezione delle tartarughe: ecco i lidi amici del mare

La tutela del mare passa anche dagli stabilimenti balneari che si mettono in prima linea nella lotta all'inquinamento

LIBYA-EUROPE-MIGRANTS-NGO-AQUARIUS

Sette barconi con mille migranti davanti alla Libia, Proactiva Open Arms: "Italia rifiuta nostro aiuto"

Barcellona si offre come poro sicuro mentre la Lifeline invita Salvini a bordo. Mailbombing sul sito della guardia costiera: "Riprendete i soccorsi"