Venerdì 11 Agosto 2017 - 15:00

Il Barça incassa i soldi di Neymar e piomba su Coutinho

Se muro del Liverpool diventa insuperabile catalani pronti a virare sul gioiello juventino Dybala

Il Barça incassa i soldi di Neymar e piomba su Coutinho: il brasiliano ha chiesto cessione

Sembra essere giunta definitivamente alla conclusione la telenovela Neymar. Il Barcellona, come riporta la stampa catalana, ha ricevuto infatti i 222 milioni di euro della clausola rescissoria dell'attaccante brasiliano passato al Paris Saint Germain. I blaugrana hanno inviato alla Federazione spagnola la documentazione ufficiale per certificare il trasferimento: una volta ottenuto il transfer, l'ex stella del Santos potrà finalmente debuttare con la sua nuova squadra nella partita di domenica in Ligue 1 contro il Guingamp.

Nonostante il comunicato di questa mattina in cui il Liverpool chiudeva a un possibile trasferimento, sembra tutto fuorché deciso il futuro di Philippe Coutinho. Secondo quanto riporta Sky Sports il trequartista brasiliano avrebbe infatti chiesto ufficialmente la cessione ai Reds con l'intento di approdare al Barcellona per prendere il posto di Neymar, finito al Psg. Per la prima volta l'ex giocatore dell'Inter esce così allo scoperto manifestando l'intenzione di andar via. Il Barcellona per portare Coutinho in Spagna è disposto a presentare un'offerta da oltre 100 milioni di euro. Questa mattina c'era stata l'ennesima porta sbattuta in faccia per il Barcellona con un comunicato del Liverpool apparso sul sito del club ha ribadito la incedibilità del giocatore. "Desideriamo fare chiarezza per quanto riguarda la nostra posizione su un possibile trasferimento di Philippe Coutinho. La posizione definitiva del Club - si legge nella nota - è che nessuna offerta per sarà considerata e rimarrà un membro del Liverpool Football Club quando la finestra estiva si chiuderà".

Il muro del Liverpool potrebbe costringere il Barcellona a cambiare obiettivi torna così d'attualità il nome di Paulo Dybala, stella della Juventus. Secondo quanto riporta il 'Mundo Deportivo' i blaugrana avrebbero tenuto un canale aperto con il club bianconero. La richiesta di 120 milioni per la 'Joya', inizialmente ritenuta troppo elevata, è stata riconsiderata dalla dirigenza degli spagnoli viste le difficoltà incontrate per Coutinho e Dembelè. Inoltre il Barcellona può contare su alcune contropartite tecniche gradite ai campioni d'Italia, come Andre Gomes, pallino di Fabio Paratici, così come Rakitic, che però ha ricevuto rassicurazioni sul suo utilizzo dal neo tecnico Ernesto Valverde, e Rafinha. Sarebbe la stella Lionel Messi in particolare a spingere per portare in Catalogna Paulo Dybala, fresco d'investitura della maglia numero dieci con la Juventus. Il Barcellona però guarda all'attacco ma non solo: secondo quanto scrive il 'Daily Express' i blaugrana starebbero puntando il talentuoso centrocampista offensivo del Tottenham Christian Eriksen, giocatore che gli osservatori del Barça seguono dai tempi in cui militava all'Ajax.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Premier League - Tottenham Hotspur vs Stoke City

Ranking Uefa, al comando il Tottenham. Juve e Roma decime

La classifica per il 2017/18 vede in testa gli inglesi. Sei squadre a pari merito al secondo posto

Premier League - Manchester United vs Manchester City

Mourinho colpito da bottiglietta dopo derby Manchester

Il tecnico dello United coinvolto in una megarissa con i giocatori del City, ferito anche l'assistente di Guardiola

Cristiano Ronaldo jr. pazzo di Messi: "Grazie mio idolo"

Sul suo profilo Instagram pubblica una foto in cui stringe la mano al giocatore del Barcellona

Champions League - Olympiakos S.F.P., allenamento porte aperte

Barcellona: Messi rinnova fino al 2021, clausola da 700 mln

Alla scadenza del nuovo contratto, nel 2021, la 'Pulce' avrà giocato ben 17 anni con la prima squadra blaugrana