Martedì 27 Settembre 2016 - 13:45

Il carcinoma del colon-retto è il tumore più frequente in Italia

Tra le donne il cancro della mammella rappresenta il 30% delle neoplasie

Il carcinoma del colon-retto è il tumore più frequente in Italia

Escludendo i carcinomi della cute (non melanomi), il tumore più frequente in Italia - sia tra gli uomini sia tra le donne - è quello del colon-retto con 52.000 nuove diagnosi stimate per il 2016 (29.500 uomini e 22.900 donne), seguito dal tumore della mammella con circa 50.000 nuovi casi. E' quanto emerge dai dati raccolti nel volume 'I numeri del cancro in Italia 2016' presentato oggi all'Auditorium del Ministero della Salute. Seguono il tumore del polmone con oltre 41.000 nuovi casi (27.800 uomini e 13.500 donne), della prostata con 35.000 nuove diagnosi e della vescica con circa 26.600 nuovi casi (21.400 tra gli uomini e 5.200 tra le donne).
 

 Negli uomini prevale il tumore della prostata che rappresenta il 19% di tutte le neoplasie diagnosticate; seguono quello del polmone (15%), del colon-retto (13%), della vescica (11%) e dello stomaco (4%). Tra le donne il cancro della mammella rappresenta il 30% delle neoplasie, seguito da colon-retto (13%), polmone (6%), tiroide (5%) e corpo dell'utero (5%).
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Senato - ddl su biotestamento

Legge sul Biotestamento, il Senato approva i primi articoli

Superati senza ostacoli anche i voti segreti. Il testo completo dei primi due articoli

Online doctor services

Mal di testa&co, gli italiani si curano sul web: ma occhio alle fake news

Sono diventati 15 milioni quelli che cercano aiuto online, ma oltre la metà è incappato in una bufala

Participants take part in a commemoration ceremony near a monument in memory of AIDS victims in Kiev

Aids, 3.451 nuovi casi nel 2016. Allarme su diagnosi tardive

A preoccupare maggiormente anche la scarsa informazione da parte dei giovani

Manifestazione contro la violenza sulle donne

La violenza spezza le donne: boom 'sindrome del cuore infranto'

L'allarme dei cardiologi: la violenza, anche psicologica, può far ammalare