Mercoledì 06 Settembre 2017 - 17:00

Il "miracolo napoletano" a Venezia 74: applausi per Rak e i Manetti Bros

Presentati alla mostra del cinema di Venezia due film che raccontano Napoli: "La gatta Cenerentola" e "Ammore e malavita"

Venezia 74, il cast del film "Ammore e malavita" arriva in darsena

Sono stati presentati film con Jim Carrey, Michael Caine, Michelle Pfeiffer, Jennifer Lawrence e Javier Bardem, ma è stata Napoli la protagonista più apprezzata nella settima giornata della Mostra internazionale del cinema di Venezia. 

Nella sezione In Concorso è stato presentato il nuovo film dei fratelli Manetti, Ammore e malavita, un musical ambientato nella Napoli della faida di camorra con Carlo Buccirosso versione boss e Giampaolo Morelli nei panni di un sicario. Il film ha molto divertito gli spettatori che hanno applaudito e riso durante la proiezione.

 

Nella sezione Orizzonti a Venezia è la giornata di quello che la stampa ha già definito come "miracolo napoletano": l'atteso film d'animazione firmato Alessandro RakLa gatta Cenerentola. Si tratta di una una rilettura in versione noir e moderna della favola di Giambattista Basile, poi diventata un'opera. Il cartone girato in 3d arriverà nelle sale il prossimo 14 settembre in circa 85 copie ed è doppiato da Alessandro Gassmann (Primo Gemito), Massimiliano Gallo (Salvatore Lo Giusto) e Maria Pia Calzone (Angelica Carannante). Il film è stato accolto da forti applausi e acclamato tanto dalla critica quanto dal pubblico. 

Entrambi i film danno moltissimo spazio alla città di Napoli e regalano una visione propria, moderna e sfaccettata di Napoli

Scritto da 
  • Corinna Spirito
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Cinema, nasce categoria film "non adatti ai minori di 6 anni"

Nuove tutele per i più piccoli: anche le pubblicità in sala dovranno adattarsi

FILE PHOTO: John Lasseter Chief Creative Officer of Walt Disney and Pixar Animation Studios during the North American International Auto Show in Detroit

Molestie, il capo della Pixar John Lasseter lascia per sei mesi: "Chiedo scusa"

Due collaboratori a "Toy Story 4" avrebbero lasciato il progetto dopo una serie di avances non gradite

Premiere di "The Promise" a Los Angeles

Molestie, una fan accusa Stallone ma lui nega: "Storia ridicola e falsa"

La donna ha dichiarato che, nel 1986, l'attore la costrinse ad avere un rapporto sessuale a tre

Molestie, accuse a Sylvester Stallone: fan 16enne costretta a rapporto a tre

La violenza - riporta il Daily Mail - sarebbe avvenuta in un albergo di Las Vegas nel 1986, quando l'attore lavorava ad 'Over the Top'