Sabato 15 Aprile 2017 - 20:45

Mertens, Allan e Callejon: Napoli-Udinese 3-0 /DIRETTA

Il belga su invito di Jorginho scatta sul filo del fuorigioco e batte Karnezis. Raddoppia il brasiliano poi terza rete con Callejon

Il Napoli avanti sull'Udinese con Mertens 1-0

 Per il posticipo serale contro l'Udinese al San Paolo, il tecnico del Napoli Maurizio Sarri conferma l'undici vittorioso contro la Lazio. Confermato il tridente Callejon-Mertens-Insigne, in campo dal 1' Strinic, Allan e Jorginho. Queste le formazioni ufficiali. 4-3-3 anche per i friulani di Delneri, in avanti il trio Thereau-Zapata-De Paul.

NAPOLI-UDINESE 3-0

90+2' Finisce 3-0 per il Napoli

72' Gol del Napoli. Rete di Callejón per il 3-0: campanile su tiro di Mertens, Callejon insacca di destro

64' Ma arriva il 2-0 di Allan che rubail pallone e firma il raddoppio con un destro potente

62' Risponde l'Udinese con un palo:  cross di Adnan colpo di testa di Zapata sul palo!

60' Napoli pericoloso: Hamsik colpisce dal limite e palla a lato di pochissimo

55' Ci prova Insigne dai venti metri con un tiro a giro ma Karnezis blocca in scioltezza

52' Hysaj tenta l'affondo sulla destra, Danilo concede l'angolo

48' 1-0, rete di Mertens: su invito di Jorginho scatta sul filo del fuorigioco e batte Karnezis

46' In campo gli stessi ventidue della prima frazione, via al secondo tempo

SECONDO TEMPO

45+1' Alla fine dei primi quaranticinque minuti match sullo 0-0

42' Cross di Callejon dal corner: Albiol ci prova di testa, palla fuori di poco

40' Possesso palla sterile per il Napoli finora

34' Cross insidioso di Callejón dalla destra, Karnezis interviene ancora di pugno 

28' Mertens cade in area ma niente di fatto, solo angolo per il Napoli: sugli sviluppi nessun pericolo per i friulani

27' Cross pericoloso di Insigne dalla sinistra, Karnezis anticipa Callejón coi pugni e libera

26' Jorginho concede un angolo ai friulani: corner senza esito, Reina fa sua la sfera

23' Dopo un'azione prolungata, tiro di Mertens che guadagna un angolo

16' Napoli pressante, sempre nella tre quarti dei friulani

13' Mertens prova il tiro ma para tranquillo Karnezis

11' Ancora Jorginho a cercare Callejon: Adnan lo ostacola in area e facilita l'intervento di Karnezis

9' Jorginho pesca Callejón ma lo spagnolo è  in posizione di fuorigioco

8' Pericoloso Hamsik dopo uno scambio con Mertens ma il tiro si spegne a lato

6' Lancio di Insigne per Callejon ma la difesa friulana chiude bene

4' Zapata cercare di mettere in difficoltà i difensore del Napoli ma Reina è attento  

1' Ammonito Badu dell'Udinese

1' Via al match al San Paolo

NAPOLI: Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Strinic; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. A disposizione: Rafael, Sepe, Giaccherini, Maggio, Maksimovic, Zielinski, Chiriches, Rog, Ghoulam, Pavoletti, Diawara, Milik. All. Sarri.

UDINESE: Karnezis; Widmer, Danilo, Hertaux, Adnan; Badu, Hallfredsson, Jankto; De Paul, Zapata, Thereau. A disp. Scuffet, Perisan, Gabriel Silva, Herteuax, Angella, Samir, Balic, Lucas Evangelista, Matos, Ewandro. All. Delneri.

Arbitro: Massa di Imperia.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Euro Under 21, Pellegrini ci crede e sprona l'Italia: Destino è nelle nostre mani

Euro Under 21, Pellegrini ci crede e sprona l'Italia: Destino è nelle nostre mani

Dopo la pesante sconfitta con la Repubblica Ceca, la squadra volta pagina e si prepara alla sfida con la Germania

Berlusconi: Donnarumma? Farei di tutto per non lasciarlo partire

Berlusconi: Donnarumma? Farei di tutto per non lasciarlo partire

"Ma bisogna anche capire un ragazzo che ha la possibilità di guadagnare 100 milioni... Chi di noi non si comporterebbe come lui?"

Euro U21, Rep. Ceca piega Italia 3-1: semifinale lontana

EuroU21, Repubblica Ceca piega Italia 3-1: semifinale lontana

Dopo la vittoria dell'esordio contro la Danimarca doccia fredda per gli azzurrini di Gigi Di Biagio

Milan, Mihajlovic 'consiglia' Donnarumma: Gigio? Rimanga dove lo amano

Milan, Mihajlovic 'consiglia' Donnarumma: Rimanga dove lo amano

"Per me deve restare con i rossoneri, per riconoscenza e perché gli hanno offerto un buon contratto"