Giovedì 27 Aprile 2017 - 13:30

Salone del libro sarà evento rock. Bray: A Torino gioco di squadra

Ci saranno più editori e metri quadrati. Appendino e Chiamparino: "Risposta orgogliosa a spettro di Milano"

Il Salone del libro sarà evento rock. Bray: A Torino gioco di squadra, meno nel Paese

"Il Salone del libro è riuscito a superare il momento difficile" e "a proporsi come quel luogo dove la frattura sarà ricomposta". Così il presidente della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura Massimo Bray alla presentazione del Salone del libro di Torino, alludendo alla programmazione di un nuovo evento editoriale a Milano, Tempo di libri. La feria si svolgerà al Lingotto dal 18 al 22 maggio: 'Oltre il confine' è il titolo della 30a edizione. 

Ci saranno più editori e metri quadrati dell'anno scorso. Almeno "1060 editori che occuperanno 11mila mq, 10% in più del 2016", spiega il direttore editoriale Nicola Lagioia. Che ha aggiunto:  "Non sarà un salone vecchio, ma rock, per dirla con Celentano". Lagioia ha ringraziato le istituzioni: "Va dato atto alla sindaca Chiara Appendino e al presidente Sergio Chiamparino di aver difeso il Salone". 

Appendino e Chiamparino, a margine della presentazione, hanno dichiarato: "Lo spettro di Milano ci ha inseguito per mesi, questa è la risposta, con tanto orgoglio". E Bray ha sottolineato: "In città c'è stato un gioco di squadra, che forse abbiamo visto un po' meno nel Paese". 
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il 'Salvator Mundi' di Leonardo all'asta per 450 milioni di dollari

Un record mondiale per il dipinto riscoperto di recente e considerato l'ultimo del genio italiano

Musei italiani sempre pieni nel 2017. Verso i 50 milioni di visitatori

Dal Colosseo agli Uffizi, da Pompei alla Reggia di Caserta, continua l'incremento di pubblico e di incassi

Alessandro D'Avenia: Nessuno è all'altezza dell'amore

Lo scrittore parla del suo nuovo lavoro, " Ogni storia è una storia d'amore"

Rodin in mostra a Treviso, ma Facebook censura il suo "Bacio"

L'immagine usata per promuovere l'evento ma il social ha chiesto di "evitare allusioni di natura sessuale"