Giovedì 27 Aprile 2017 - 13:30

Salone del libro sarà evento rock. Bray: A Torino gioco di squadra

Ci saranno più editori e metri quadrati. Appendino e Chiamparino: "Risposta orgogliosa a spettro di Milano"

Il Salone del libro sarà evento rock. Bray: A Torino gioco di squadra, meno nel Paese

"Il Salone del libro è riuscito a superare il momento difficile" e "a proporsi come quel luogo dove la frattura sarà ricomposta". Così il presidente della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura Massimo Bray alla presentazione del Salone del libro di Torino, alludendo alla programmazione di un nuovo evento editoriale a Milano, Tempo di libri. La feria si svolgerà al Lingotto dal 18 al 22 maggio: 'Oltre il confine' è il titolo della 30a edizione. 

Ci saranno più editori e metri quadrati dell'anno scorso. Almeno "1060 editori che occuperanno 11mila mq, 10% in più del 2016", spiega il direttore editoriale Nicola Lagioia. Che ha aggiunto:  "Non sarà un salone vecchio, ma rock, per dirla con Celentano". Lagioia ha ringraziato le istituzioni: "Va dato atto alla sindaca Chiara Appendino e al presidente Sergio Chiamparino di aver difeso il Salone". 

Appendino e Chiamparino, a margine della presentazione, hanno dichiarato: "Lo spettro di Milano ci ha inseguito per mesi, questa è la risposta, con tanto orgoglio". E Bray ha sottolineato: "In città c'è stato un gioco di squadra, che forse abbiamo visto un po' meno nel Paese". 
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Convegno "Crescere tra le righe"

Editoria, Formiche: approvato bilancio, Arditti in cda e direttore editoriale

Un risultato positivo che gratifica l'impegno dei giornalisti e del personale protagonisti del progetto editoriale nel 2004

Bell'Europa festeggia 25 anni a quota 300: lo speciale Unione europea

Il magazine di Cairo Editore in edicola con una nuova veste grafica

Luigi De Filippo

Chi era Luigi De Filippo: il figlio di Peppino, morto a 87 anni

Figlio di Peppino e nipote di Eduardo. Il debutto nel 1951. È stato il direttore artistico del Teatro Parioli di Roma

Luigi De Filippo

È morto Luigi De Filippo: una vita per il teatro

L'attore, figlio di Peppino e nipote di Eduardo, si è spento a Roma all'età di 87 anni