Giovedì 12 Aprile 2018 - 13:30

Il segreto di Amanda Lear: "Gli uomini vanno mandati a quel paese"

La musa di Dalì e Bowie si racconta alla vigilia del ritorno in tv

I vip alla sfilata di Jean Paul Gaultier alla collezione primavera estate 2018 - Parigi

Amanda Lear, regina della televisione degli anni '80 e musa di due grandi artisti come Dalí e Bowie, si racconta a Grazia alla vigilia del ritorno in tv con un programma sul cinema che ha fatto scandalo.

Intervistata dal magazine diretto da Silvia Grilli lancia un appello controcorrente a tutte le donne: "Gli uomini vanno mandati a quel paese", spiega. "A loro piace, richiamano sempre tutti. Oggi sono abituati troppo bene, le donne li coccolano, ridono delle loro battute anche se non sono divertenti, li perdonano se arrivano in ritardo e invece vanno trattati male".

In questo periodo si dichiara "felicemente single" e si prepara alla conduzione, da domani, 13 aprile, su Cielo, 'Voulez vous coucher avec moi?', una retrospettiva cinematografica di film erotici francesi, dagli Anni 70 a oggi.

"Esprimo il mio pensiero su tutto e per questo passo per una rompiscatole. Solo davanti a un regista teatrale io taccio. A teatro il regista è Dio e tutti gli altri devono chiudere il becco, me compresa". Il teatro è per la Lear una scoperta di soli 10 anni fa ma a Grazia confessa: "Pagano poco, le luci non rendono giustizia e sei vulnerabile davanti al pubblico. Eppure essere sul palco mi fa sentire una regina".

E a proposito del suo non aver mai fatto tournée in Italia dice: "Hanno portato a Milano la commedia teatrale 'Divina'. In Francia la protagonista ero io, mentre per l'Italia hanno scelto Anna Mazzamauro, con cui, diciamolo, ho ben poco in comune. Ci sono rimasta male. In Italia mi vogliono solo per fare la tv, che raramente è di qualità. Ma io mi concedo il lusso di dire di no. Sparire è terapeutico. Funziona negli affari e anche con gli uomini".
 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Sky profits

Emmy 2018, "Game of Thrones" guida le nomination, ma Netflix batte Hbo

Con 112 candidature, la piattaforma di streaming supera per la prima volta la tv via cavo

Uscita di Niccolò Bettarini dall'Ospedale Niguarda di Milano

Simona Ventura: "Aggressione a Niccolò punto di svolta per una nuova vita"

La conduttrice tv su Instagram parla dell'aggressione al figlio colpito con 11 coltellate: "Dio gli ha messo una mano sulla testa. Riesco solo a dire grazie"

RAI: presentazione Palinsesti autunno 2018 omaggio a Fabrizio Frizzi

Rai, presentati i palinsesti a Roma. Gli studi Dear sulla Nomentana dedicati a Frizzi

In arrivo le tre mini-serie 'Lorenzo il magnifico', 'Il Nome della Rosa' e 'L'Amica geniale'. Confermato Baglioni a Sanremo. Omaggio al conduttore tv scomparso lo scorso marzo

Milano, la presentazione dei palinsesti Rai 2018/2019

Licia Colò: "Basta con le polemiche, felice di tornare in Rai"

Dal 24 settembre condurrà il nuovo programma 'Niagara - Quando la natura fa spettacolo' su Rai 2