Venerdì 13 Ottobre 2017 - 12:15

Ilaria Cucchi: "Ora la verità dopo otto anni di depistaggi"

Oggi è iniziato il processo bis per la morte del giovane geometra

Conferenza stampa sul nuovo processo per la morte di Stefano Cucchi

"Sono passati otto anni e ci ritroviamo nello stesso posto del primo processo, ma come è diversa la verità di oggi rispetto a quella dell'epoca sia sulle persone coinvolte sia sulle cause che hanno portato alla morte di mio fratello". Così Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, nel giorno in cui è iniziato il processo bis per la morte del giovane geometra. "Ora aspettiamo che inizi il processo vero, aspettiamo quel momento e il suo traguardo - prosegue -  sul banco degli imputati ci sono quelle persone che sono i principali responsabili di questi anni persi con depistaggi, e siamo fiduciosi che arrivi finalmente il momento della verità".

"Speriamo che non si perda altro tempo  - aggiunge il legale Fabio Anselmo - sono già passati sette anni in un processo sbagliato, speriamo che cominci il prima possibile. Ora non dobbiamo fare più questioni di principio perché è il momento che si arrivi alla giustizia".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

L'automobile della Guardia di Finanza parcheggiata

Palermo, rete di Caf favoriva l'immigrazione clandestina: 9 arresti

Inoltravano istanze per il rinnovo o l'ottenimento del permesso di soggiorno sulla base di documentazione fiscale e assunzioni fittizie

Cernusco sul Naviglio, il luogo del lancio del sasso sulla statale

Piacenza, barista aggredita e violentata per ore: caccia all'uomo

L'aggressore, non ancora identificato, ha sorpreso la donna mentre stava chiudendo il bar

Campobasso, ministro Savona indagato per usura bancaria

Sono coinvolte in tutto 23 persone, manager e noti banchieri che tra il 2005 e il 2013 hanno ricoperto ruoli chiave in Unicredit