Giovedì 16 Marzo 2017 - 07:15

Impresa del Monaco, il City di Guardiola fuori dalla Champions

Gli inglesi cedono 3-1 e lasciano la corsa alla coppa dei Campioni. Atletico ai quarti

Impresa del Monaco, il Manchester City fuori dalla Champions

Dopo le rimonte di Barcellona e Leicester - incredibile la prima, storica la seconda - l'ultima giornata degli ottavi di finale di Champions League regala un'altra impresa. A firmarla è il Monaco di Jardim, che supera 3-1 al 'Louis II' il manchester City ribaltando la sconfitta per 5-3 dell'andata e qualificandosi per i quarti di finale. Nessun problema invece per l'Atletico Madrid: forti del 4-2 in trasferta del primo round, agli spagnoli basta un pareggio a reti bianche con il Bayer Leverkusen per strappare il ticket per i quarti.

Alla vigilia Guardiola aveva avvisato i suoi: non speculare sul risultato dell'andata. I Citizens non devono però aver ascoltato il proprio allenatore. La prima frazione infatti è un monologo francese. Al 9' Mbappè sblocca il risultato con un tocco da distanza ravvicinata su assist di Bernardo Silva. Il manchester è alle corde e al 29' incassa anche il raddoppio, sempre sugli sviluppi di un'azione nata dalla sinistra. Mendy penetra in area e crossa per Fabinho, che calcia di prima intenzione e con un rasoterra trafigge Caballero. Con le spalle al muro, nella ripresa gli ospiti tirano fuori gli artigli. E dopo un paio di occasioni sprecate da Aguero e una da Sanè, gli inglesi accorciano le distanze. Subasic respinge il tentativo di Sterling ma nulla può sul tap-in di Sanè. L'illusione del manchester dura appena cinque minuti. Al 32' infatti Bakayoko fa esplodere il 'Louis II' con un colpo di testa vincente sugli sviluppi di un calcio di punizione. E' il gol che vale la qualificazione della squadra del Principato. Nell'altra gara giocata invece non concede sconti l'Atletico di Simeone. Dopo un buon avvio del Bayer (tentativo di Volland) sono gli spagnoli a prendere in mano il pallino del gioco, e solo un super Leno, decisivo su Correa e Konè, tiene ancora in gioco i tedeschi. Nella ripresa i colchoneros sfiorano ancora il vantaggio ma il risultato non cambia più fino al triplice fischio finale.

Scritto da 
  • Alberto Zanello
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

La Champions torna su Sky dal 2018: battuta Mediaset

La Champions torna su Sky dal 2018: battuta Mediaset

Il network di Murdoch avrebbe messo sul piatto più di 200 milioni di euro a stagione

Uefa: Rovesciata di Mandzukic è gol più bello della Champions League 2016/2017

Uefa: Rovesciata di Mandzukic è gol più bello della Champions League 2016/2017

Il pareggio momentaneo della Juventus ha colpito gli osservatori tecnici

Campane a festa dopo ko Juve: cappellano del Toro si scusa

Campane a festa dopo ko Juve: cappellano del Toro si scusa

"La bravata è frutto di un mio collaboratore, che ha agito a mia insaputa", ha dichiarato don Robella

Dybala e Pjanic caricano la Juve: Sconfitti ma non vinti, riproveremo a conquistare Champions

Dybala e Pjanic: Sconfitti ma non vinti riproveremo a conquistarla

I due bianconeri dopo il ko in Champions: "La delusione è tanta, ma dobbiamo ripartire ancora più uniti"