Martedì 18 Luglio 2017 - 12:15

Incendio a Castel Fusano, ancora focolai. Aperta indagine per dolo

Sul posto 2 canadair, 2 elicotteri e il personale dei vigili del fuoco e della protezione civile

Incendio nella pineta di Castel Fusano, vicino Ostia

Sono ancora in azione le squadre dei vigili del fuoco nella pineta di Castel Fusano alle porte di Roma, dove ci sono ancora focolai da spegnere, ma la situazione, viene spiegato, è sotto controllo. Sul posto 2 canadair, 2 elicotteri e il personale dei vigili del fuoco e della protezione civile. Accanto al lavoro di spegnimento si sta procedendo alla bonifica delle parti martoriate dalle fiamme. Ancora ripercussioni sul traffico deviato dopo la chiusura della Colombo da via Canale della Lingua a Ostia, via della villa di Plinio e viale di Castel Porziano, sono ancora congestionate le vie d'uscita dai quartieri limitrofi alla pineta.

Intanto la procura di Roma avvierà un'indagine. L'ipotesi di reato è di incendio doloso. L'indagine è coordinata dal procuratore aggiunto Nunzia D'Elia. Nell'inchiesta anche la posizione del 22enne di Busto Arzizio arrestato ieri.

Loading the player...
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Cina, il laboratorio di malattie tropicali studia zanzare infettate da Zika

Arriva "ZanzaMapp", segnalatore sociale di zanzare

Un app elaborata da un gruppo di ricerca della "Sapienza". La somma delle segnalazioni per mettere sotto controllo gli insetti

Roma, donna tedesca violentata da giovane a Villa Borghese

Roma, donna tedesca violentata da giovane a Villa Borghese

Ha 57 e origini tedesche, trovata nuda e con mani legate. Raggi: "Ennesimo atto mostruoso"

Chikungunya, Regione Lazio: 64 casi accertati, 54 ad Anzio

Chikungunya, Regione Lazio: 64 casi accertati, 54 ad Anzio

Si allarga l'epidemia della malattia virale trasmessa da zanzare infette

Arresto di Raffaele Marra.

Processo a Raffaele Marra, Virginia Raggi non testimonierà

I legali dell'ex capo del personale hanno deciso di rinunciare. Marra è imputato di corruzione insieme all'imprenditore Scarpellini