Venerdì 21 Aprile 2017 - 19:15

Incidente alla Targa Florio Rally: due morti, una donna ferita

Sul posto i carabinieri e il magistrato di turno per ricostruire la dinamica dell'impatto

Incidente alla Targa Florio Rally: 2 morti, 1 donna ferita

E' di due morti e una donna ferita il bilancio di un incidente avvenuto in mattinata nel corso di una gara di rally, a Isnello in provincia di Palermo. Le vittime stavano partecipando alla Targa Florio Rally. Sul posto i carabinieri e il magistrato di turno per ricostruire la dinamica dell'impatto che è costato la vita a due persone. L'incidente, secondo quanto riferiscono i militari dell'Arma, è avvenuto in località sp 54 Piano Zucchi.

 La 101/a edizione della Targa Florio è stata quindi annullata, in seguito all'incidente."In segno di lutto e sensibilità verso le famiglie del Commissario di gara Giuseppe Laganà e del pilota Mauro Amendolia, tragicamente scomparsi oggi sul percorso di gara, l'Automobile Club di Palermo in accordo con i vertici della Federazione ha provveduto ad annullare la parte competitiva della 101/a Targa Florio, che consiste nel CIR, Historic Rally e Campionato Regionale. Il nostro pensiero va a Gemma Amendolia ed a tutta la Famiglia, così come ai familiari del commissario Giuseppe Laganà", ha detto Angelo Pizzuto Presidente Automobile Club Palermo in un comunicato.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, Comizio Forza Nuova e Fiamma Tricolore

Palermo, aggredito e pestato in strada militante di Forza Nuova

Gli aggressori avrebbero circondato, legato e picchiato Massimo Ursino, portato poi in ospedale

F1 2018, svelata l'Alfa Romeo Sauber C37

Il Biscione torna nel massimo campionato riportando in circuito il 'Quadrifoglio'

Giulianova, studente accoltella al volto compagno di scuola

Il ragazzo è stato denunciato per lesioni personali. Prognosi di 30 giorni per il giovane che ha riportato anche la frattura del molare

Paolo Gentiloni in Commissione antimafia

Servizi segreti: "Isis pericolo concreto in Italia. Attenzione alle cybercampagne"

L'allarme nell'ultimo rapporto dell'intelligence italiana presentato in Parlamento