Domenica 14 Maggio 2017 - 13:00

Inter, ultras con Pioli: Stendiamo velo pietoso su stagione

Striscioni e cori a San Siro per il tecnico esonerato

Inter, ultras con Pioli: Stendiamo velo pietoso su stagione

'Stagione 2016/2017: stendiamo un velo pietoso...'. Ecco lo striscione esposto sotto il secondo anello verde di San Siro, poco prima di Inter-Sassuolo, dagli ultras dell'Inter. Nel momento in cui è stata srotolata la scritta a caratteri cubitali neri e azzurri, il resto dello stadio ha applaudito rivolto alla Curva Nord. Dopodiché gli ultras hanno ricoperto tutto il loro settore con un grande telo bianco, che è poi stato lanciato verso il primo anello verde. "Andate a lavorare", è stato uno dei cori urlati a gran voce. Intanto, sempre al primo anello verde sono comparsi altri due striscioni: 'Mr. Zhang: se manca il gatto, i topi ballano', con riferimento all'esonero dell'allenatore Stefano Pioli in settimana, sostituito da Stefano Vecchi, mentre il proprietario nerazzurro si trovava in Cina. Un altro striscione recita: "Grazie mister Pioli! Unico 'attore' interista in mezzo ad una squadra di indegni e ad una società di comparse". E ancora: cori come 'Venduti', 'Andate a lavorare' e 'Bastardi, non siete degni'. Intorno al 20' del primo tempo, poi, la Curva Nord si è svuotata in segno di protesta, ma non prima di aver esposto gli striscioni 'Zhang, qualcuno ci ha già dimostrato che spendendo milioni e milioni si possono fare pesanti figure di m.... Ecco... Noi vogliamo vincere, non fare figure di m...!' e 'Visto che il nostro sostegno non ve lo potete meritare... oggi vi salutiamo e ce ne andiamo a mangiare'.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Douglas Costa e il 'match della morte': "Se avessimo battuto il Flamengo, ci avrebbero ucciso"

Il brasiliano racconta un episodio choc avvenuto quando vestiva la maglia del Gremio

Genoa vs Inter - Serie A 2017-2018

Inter disastro a Marassi. Punita da un bel Genoa: 2-0

Senza Icardi, Miranda e Perisic, i nerazzurri perdono il terzo posto. Autorete di Ranocchia e gol di Pandev. Per i rossoblù terza vittoria consecutiva

18 JUL 2006, ROME, PARCO DEI PRINCIPI HOTEL: PRESS CONFERENCE OF THE NEW TRAINER OF THE ITALY SOCCER TEAM, ROBERTO DONADONI

Gigi Riva derubato del cellulare, l'amico lancia un appello social

Pino Serra su Facebook racconta: "Ha offerto dei soldi a un mendicante che lo ha abbracciato e gli ha sfilato il telefonino"