Venerdì 31 Marzo 2017 - 18:45

Isabella Ferrari: A causa del successo ho avuto forte esaurimento

Parla l'attrice: "A 19 anni avrei potuto perdere la bussola ma sono stata fortunata"

Isabella Ferrari: A causa del successo improvviso ho avuto un forte esaurimento

"Ho avuto un forte esaurimento prima dei vent'anni a causa del successo arrivato all'improvviso e non preventivato". Isabella Ferrari parla a 'Verissimo' della sua lunga carriera iniziata a soli 19 anni grazie all'enorme successo del film 'Sapore di mare'. Ricordando quel periodo, l'attrice piacentina afferma: "Avrei potuto perdere la bussola ma sono stata fortunata". E aggiunge "Mio zio Vittorio andava spesso a Roma con il suo camion e così mi accompagnava fino alle porte della città e io andavo a sostenere i provini. Devo dire che i miei genitori - prosegue - mi hanno sempre sostenuta lasciandomi libera da guinzagli, ma assicurandomi comunque la loro protezione".

Tra i numerosi registi illustri che l'hanno scelta per i loro film, da Ozpetek a Nanni Moretti, Isabella racconta a Silvia Toffanin di aver ricevuto comunque alcuni 'no', tra questi: "Sono molti i registi che non mi hanno voluta, tipo Giuseppe Tornatore che mi ha fatto un provino e poi non mi ha scelta". Infine, parlando del suo percorso come attrice e donna, Isabella Ferrari dichiara: "Sto meglio oggi con qualche ruga in più rispetto al passato. Ho meno angosce e sono meno irrequieta".
 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Clint Eastwood: Non è escluso che presto giri un altro western

Cannes, Eastwood: Non escluso che presto giri un altro western

Accolto dagli applausi del festival dove è stata presentata la versione restaurata de 'Gli Spietati'

Wenders: Dio manifesta se stesso in ogni sguardo che incroci

Wenders: Dio manifesta se stesso in ogni sguardo che incroci

Il regista si confida con il Sir in vista di un dibattito che terrà il 25 maggio nell'ambito del Festival di Cannes

Michael Moore annuncia documentario su Trump: Finirà tutto con questo film

Michael Moore annuncia documentario su Trump: Finirà tutto con questo film

Il titolo, 'Fahrenheit 11/9', richiama quello del suo celebre lavoro 'Fahrenheit 9/11' sugli attentati dell'11 settembre 2001

Morto Jonathan Demme, premio Oscar per 'Il silenzio degli innocenti'

Morto Jonathan Demme, Oscar per 'Il silenzio degli innocenti'

Il regista, malato di cancro, è scomparso all'età di 73 anni