Venerdì 31 Marzo 2017 - 18:45

Isabella Ferrari: A causa del successo ho avuto forte esaurimento

Parla l'attrice: "A 19 anni avrei potuto perdere la bussola ma sono stata fortunata"

Isabella Ferrari: A causa del successo improvviso ho avuto un forte esaurimento

"Ho avuto un forte esaurimento prima dei vent'anni a causa del successo arrivato all'improvviso e non preventivato". Isabella Ferrari parla a 'Verissimo' della sua lunga carriera iniziata a soli 19 anni grazie all'enorme successo del film 'Sapore di mare'. Ricordando quel periodo, l'attrice piacentina afferma: "Avrei potuto perdere la bussola ma sono stata fortunata". E aggiunge "Mio zio Vittorio andava spesso a Roma con il suo camion e così mi accompagnava fino alle porte della città e io andavo a sostenere i provini. Devo dire che i miei genitori - prosegue - mi hanno sempre sostenuta lasciandomi libera da guinzagli, ma assicurandomi comunque la loro protezione".

Tra i numerosi registi illustri che l'hanno scelta per i loro film, da Ozpetek a Nanni Moretti, Isabella racconta a Silvia Toffanin di aver ricevuto comunque alcuni 'no', tra questi: "Sono molti i registi che non mi hanno voluta, tipo Giuseppe Tornatore che mi ha fatto un provino e poi non mi ha scelta". Infine, parlando del suo percorso come attrice e donna, Isabella Ferrari dichiara: "Sto meglio oggi con qualche ruga in più rispetto al passato. Ho meno angosce e sono meno irrequieta".
 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Dario Argento: In un mio film l'assassino potrebbe essere Emiliano

Dario Argento: In un mio film l'assassino potrebbe essere Emiliano

"Ucciderebbe tutti, in modo indiscriminato", ha detto scherzando il maestro dell'horror

Francesco Amato: Ecco come ho convinto Servillo a fare una commedia

Amato: Ecco come ho convinto Servillo a fare una commedia

Intervista al regista e sceneggiatore del film 'Lasciati andare', uscito nelle sale il 13 aprile

 Cannes, nessun film italiano in concorso per la Palma d'Oro

Cannes, nessun film italiano in concorso per la Palma d'Oro

'Fortunata' di Castellitto selezionato per la sezione 'Un Certain Regard'

Servillo esilarante in 'Lasciati andare': Desideravo da tempo una commedia

Servillo esilarante in 'Lasciati andare': Desideravo una commedia

Nel cast del film diretto da Francesco Amato anche Veronica Echegui, Carla Signoris, Luca Marinelli e Giacomo Poretti