Venerdì 14 Luglio 2017 - 12:00

Istat, bene l'export: +1,2% a maggio, su anno balzo 13,1%

A maggio il surplus commerciale è tuttavia di 4,3 miliardi, in calo rispetto ai 5,0 miliardi dello stesso mese del 2016

Istat, export +1,2% in maggio: su anno balzo del 13,1%

A maggio le esportazioni italiane aumentano dell'1,2%, con un incremento sia verso i mercati extra Ue (+2,2%) sia, in misura minore, verso l'area Ue (+0,4%). Lo rileva l'Istat, che segnala un vero e proprio balzo del 13,1% su base annua, che riguarda sia l'area extra Ue (+13,9%) sia quella Ue (+12,6%). A maggio il surplus commerciale è tuttavia di 4,3 miliardi, in calo rispetto ai 5,0 miliardi dello stesso mese del 2016.

Su base mensile, tutti i raggruppamenti principali di industrie sono in aumento sul lato delle esportazioni, a eccezione dell'energia (-16,7%). Nel trimestre marzo-maggio 2017, rispetto al trimestre precedente, l'aumento dell'export (+2,0%) coinvolge entrambe le principali aree di sbocco, con una crescita più intensa per i paesi Ue (+2,5%), rispetto all'area extra Ue (+1,5%). Nello stesso periodo le importazioni registrano una crescita inferiore a quella delle esportazioni (+1,5%).

A maggio le importazioni sono aumentate del 3,2%, con un incremento dell'import (+17,5%) determinato da entrambe le aree di sbocco (+22,3% per l'area extra Ue e +14,2% per l'area Ue).

Per quanto riguarda i settori che contribuiscono in misura più rilevante alla crescita dell'export, incrementi significativi si registrano per metalli di base e prodotti in metallo, esclusi macchine e impianti (+15,5%), macchine e apparecchi n.c.a. (+12,2%) e prodotti tessili e dell'abbigliamento, pelli e accessori (+9,1%). Rispetto ai principali mercati di sbocco, si segnala la marcata crescita tendenziale delle esportazioni verso Stati Uniti (+16,0%), Francia (+12,5%) e Germania (+12,4%).

Nei primi cinque mesi dell'anno l'avanzo commerciale raggiunge 14,6 miliardi (+28,8 miliardi al netto dei prodotti energetici) con una sostenuta crescita sia per l'export (+8,0%) che per l'import (+11,7%) rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Paolo Gentiloni riceve il Premier bulgaro a Palazzo Chigi

Gentiloni: "La crescita c'è. Non siamo più il fanalino di coda d'Europa"

Il premier risponde al vice commissario Ue, Katainen che aveva attaccato i nostri conti pubblici: "Dobbiamo saper cogliere l'occasione"

Matteo Salvini visita la zona rossa del paese terremotato di Visso

Decreto fisco. Arriva la norma "salva nonna Peppina"

Emendamento in commissione Bilancio. Non vengono abbattute le case abusive se davvero necessarie e fino al ritorno alla normalità

Dl fisco, stop a rate mutui nelle zone terremotate fino al 2020

La proposta in un maxiemendamento del governo al decreto in esame in commissione Bilancio al Senato

Annual meeting cuamm Medici con l'Africa

Istat: il Pil va meglio del previsto: più 1,8% sul 2016. Esulta Gentiloni

Il dato del terzo trimestre 2017 superiore agli auspici dei tecnici. Il premier: "Merito di famiglie, lavoratori e imprese"