Martedì 24 Ottobre 2017 - 14:00

Istat, sale l'aspettativa di vita: si va in pensione a 67 anni

Vivremo cinque mesi in più rispetto al 2013. E dal 2019 sale l'età pensionabile

I movimenti per il diritto alla casa occupano una ex sede dell'Inps

Cinque mesi di vita in più. Secondo le stime dell'Istat, l'aspettativa di vita aumenta rispetto al 2013 e di conseguenza anche l'età pensionabile. In base alla riforma Fornero, secondo questa stima, dal 2019 si andrà in pensione a 67 anni tondi e non più a 66 anni e sette mesi come succede oggi.

Nonostante la richiesta di sospensione dell'adeguamento automatico, il governo non ha intenzione di ammettere "sconti": mentre i presidenti della commissione Lavoro di Camera e Senato, Cesare Damiano e Maurizio Sacconi, insieme ai sindacati considerano iniquo l'adattamento, Ragioneria Centrale dello Stato e Inps hanno considerato troppo dispendiosa la sospensione. Il costo di questa manovra è stato stimato in 141 miliardi di euro nei prossimi 10 anni.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Assemblea Abi a Roma

Ocse: "Cala rapporto tasse/Pil, Italia al sesto posto nell'area"

Il rapporto tra tasse e Pil è sceso di quattro decimi di punto rispetto al 2016

Milano, manifestazione Cgil Cisl e Uil

Pensioni, governo apre su donne e giovani. Ma a Cgil non basta: sindacati divisi

Gentiloni: "Paccheto importante e sostenibile". Camusso: "Insufficiente, 2 dicembre mobilitazione"

Milano, manifestazione Cgil Cisl e Uil

Pensioni, appello di Gentiloni a sindacati. Ma Camusso: "Non sono ottimista"

Il governo si è impegnato ad esentare dallo scatto dell'età pensionabile 15 categorie di lavoratori