Giovedì 20 Aprile 2017 - 21:45

Italia-Usa, Trump accoglie Gentiloni alla Casa Bianca

Previsto un incontro bilaterale a porte chiuse

Donald Trump riceve Paolo Gentiloni alla Casa Bianca

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha accolto con una stretta di mano e un sorriso il premier italiano Paolo Gentiloni. Dopo il loro incontro bilaterale, a porte chiuse, si terrà una conferenza stampa congiunta. Gentiloni oggi ha visitato il Center for Strategic and International Studies (Csis), uno dei principali think tank di Washington. Lasciando la struttura, il premier ha avuto modo di rispondere a qualche domanda sulla Libia. Per la soluzione della vicenda, ha detto, "la leadership italiana e statunitesnse è fondamentale" e quello degli Usa rappresenta un "ancoraggio storico della nostra politica estera". 

"Si tratta - ha aggiunto - di coltivare i nostri interessi nazionali nel rapporto con gli Stati uniti, investendo in questo rapporto i nostri principi e i nostri valori, ai quali teniamo molto e che sosteniamo a testa alta".
 

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Grasso rinuncia a offerta Pd: Non mi candido presidente della Sicilia

Grasso dice no al Pd: Non mi candido presidente della Sicilia

"Il momento delicato mi impone di rimanere in Senato"

Ballottaggi, si vota in 111 Comuni: 22 capoluoghi

Ballottaggi in 111 Comuni, alle 12 affluenza al 15% in calo di 4 punti sul primo turno

Il centrodestra parte in vantaggio sul centrosinistra, M5S presente solo ad Asti tra i centri maggiori

Regno Unito, auto sulla folla a Newcastle dopo preghiere per fine del Ramadan

Newcastle, auto sulla folla dopo preghiere di fine Ramadan

Diversi i feriti, tra cui un bambino. Arrestata una donna, dubbi sul fatto che si tratti di terrorismo

Regno Unito, Harry ammette: Volevo tirarmi fuori dalla famiglia reale

Regno Unito, Harry: Volevo tirarmi fuori dalla famiglia reale

Il secondogenito di Lady D ha deciso di rimanere e impegnarsi per la regina Elisabetta