Mercoledì 06 Settembre 2017 - 18:45

James Bond è in vendita: Apple e Amazon in lotta per diritti dei film

Scaduto l'accordo con la Sony, i due colossi tecnologici si preparano a combattere

James Bond è in vendita: Apple e Amazon in lotta per diritti dei film

James Bond è in vendita. O, almeno, i suoi diritti cinematografici. L'accordo con Sony è scaduto nel 2015, dopo 'Spectre'. La Warner mantiene invece i diritti sulla distribuzione. Ma ora sembra che in corsa per ottenere i diritti della saga ci siano due outsider: Apple e Amazon. Lo riporta in esclusiva l'Hollywood Reporter a cui alcune fonti hanno riferito che i due colossi tecnologici sarebbero disposti a spendere quanto la Sony, se non di più. In corsa, ovviamente, ci sarebbero anche le major: oltre a Sony, Universal, Fox e Warner.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Premiere di "The Promise" a Los Angeles

Molestie, una fan accusa Stallone ma lui nega: "Storia ridicola e falsa"

La donna ha dichiarato che, nel 1986, l'attore la costrinse ad avere un rapporto sessuale a tre

Molestie, accuse a Sylvester Stallone: fan 16enne costretta a rapporto a tre

La violenza - riporta il Daily Mail - sarebbe avvenuta in un albergo di Las Vegas nel 1986, quando l'attore lavorava ad 'Over the Top'

Kevin Spacey allegations

Molestie, teatro Old Vic Londra: 20 testimonianze contro Kevin Spacey

L'attore ne è stato il direttore artistico dal 2004 al 2015

Accuse a Brizzi, la moglie lo difende: "Per me sono solo voci"

Non la pensa così Asia Argento, che su 'Oggi' dichiara: "Non l'ho mai conosciuto ma sono dalla parte delle vittime. Non si può dubitare di dieci ragazze che raccontano lo stesso modus operandi"