Giovedì 12 Gennaio 2017 - 10:30

Jobs act, Landini: Su articolo 18 tenteremo tutte le strade

Ha insistito sulla necessita' che i voucher siano aboliti

Jobs act, Landini: Contro articolo 18 tenteremo tutte le strade

Appena saranno rese note le motivazioni della decisione di ieri della Corte Costituzionale sull'inammissibilita' del referendum sul Jobs act, il sindacato "valutera' quali sono tutte le strade" percorribili, "italiane, europee, legislative e contrattuali". Lo ha affermato il segretario generale della Fiom, Maurizio Landini, che si e' detto "curioso di capire le motivazioni che hanno portato a rendere non ammissibile" il quesito referendario sul Jobs act. Intervistato a Radio Anch'io su Radio2, Landini ha ricordato che nel 2003 il quesito referendario sull'articolo 18 era stato ritenuto invece ammissibile. Il leader dei metalmeccanici della Cgil ha quindi insistito sulla necessita' che i voucher siano aboliti, ritenendo sbagliato un intervento correttivo da parte dell'esecutivo: "Il punto non e' vedere i danni fatti, e ne sono stati fatti anche troppi, ma cancellare i voucher" e discutere in Parlamento la Carta dei diritti al centro di una proposta di legge della Cgil, che regola il lavoro occasionale, garantendo diritti e tuteli ai lavoratori
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Gabriel: Da Renzi riforme che nessuno aveva fatto, andrebbe premiato

Gabriel: Da Renzi riforme che nessuno aveva fatto, andrebbe premiato

Il ministro degli Esteri tedesco era oggi alla Farnesina per incontrare Alfano

Dj Fabo, Adinolfi choc: Hitler eliminava disabili gratis

Dj Fabo, Adinolfi choc: Hitler eliminava disabili gratis

Il politico punta il dito contro il 'sistema svizzero' e chiede: "Volete sfruttare l'onda emotiva per ottenere questa vergogna?"

Ilva, firmato accordo su cigs: in cassa 3.300 addetti

Ilva, firmato accordo su cigs: in cassa 3.300 addetti

La viceministra Bellanova: "Risultato importante e per nulla scontato"

Pd, Emiliano: Primarie? I non dem mi votino per mandare via Renzi

Pd, Emiliano: Primarie? I non dem mi votino per mandare via Renzi

Il governatore della Puglia si rivolge ai non tesserati che "vogliono togliersi dai piedi" l'ex premier