Mercoledì 15 Marzo 2017 - 14:45

Juve, Agnelli pronto a essere ascoltato in Commissione Antimafia

"Mai telefonate o incontri tra Agnelli e Dominello", sottolinea il legale della società

Juve, Agnelli pronto a essere ascoltato in Antimafia

"Sono molto grato perché è la prima occasione pubblica per la Juventus di spiegare la propria posizione, debbo dire nell'ottica che lei ha manifestato vi è la totale disponibilità del nostro presidente ad essere qui per dare il suo contributo. La Juventus vuole essere un'eccelenza italiana e il suo presidente vuole dare il suo contributo". Lo ha affermato il legale della Juventus, Luigi Chiappero, nel corso dell'audizione in commissione Antimafia.

"Dominello - ha sottolineato Chiappero - è stato intercettato per 2 anni e mezzo, non c'è una telefonata che riguarda il presidente Andrea Agnelli non ha mai, mai parlato. Non c'è mai riferimento ad un incontro con il nostro presidente". 
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Boom di vendite e visitatori al Salone del libro di Torino

Boom di vendite e visitatori al Salone del libro di Torino

Oltre 165mila i partecipanti alla 30esima edizione della kermesse

Zoff loda la Juve: Sei scudetti di fila valgono più del Triplete

Zoff loda la Juve: Sei scudetti di fila valgono più del Triplete

"Come ci si prepara alla finale di Champions? È una grande partita, bisognerà solo arrivare concentrati"

Sacchi: La Juve è una squadra di eroi, Allegri ha qualità enormi

Sacchi: La Juve è una squadra di eroi, Allegri ha qualità enormi

"Ho soltanto detto che mi piace più quando attacca rispetto a quando si difende"

Marotta carica la Juve: Siamo consapevoli di poter giocare alla pari con Real Madrid

Marotta su futuro Allegri: Ci sono premesse per continuare con lui

"Consapevoli di poter giocare alla pari con Real", sottolinea il manager bianconero