Giovedì 20 Aprile 2017 - 14:45

L'appello del padre di Del Grande: Mobilitiamoci per Gabriele

"Non abbiamo paura di fare manifestazioni" per la sua liberazione

L'appello del padre di Del Grande: Mobilitiamoci per Gabriele

"Dico a tutti: Mobilitiamoci! Non abbiamo paura a fare manifestazioni". E' questo l'appello che oggi, con un video pubblicato dall'edizione online de La Nazione, lancia Massimo Del Grande, padre del blogger e documentarista lucchese Gabriele Del Grande, fermato il 9 aprile dalle autorità turche e ancora in stato di fermo nel centro di detenzione amministrativa di Mugla.

"Dopo la telefonata che Gabriele ha fatto due giorni fa alla compagna per chiedere aiuto - ha spiegato Massimo Del Grande -,ci siamo mossi anche noi genitori per dar voce a Gabriele che ha sempre dato voce a chi non ha voce".

Ringraziando "la Farnesina e tutti i politici" che si sono impegnati per chiedere la liberazione di Gabriele, il padre del blogger lucchese invita tutti quelli che sono interessati "a mettersi in contatto con la pagina Facebook 'Io sto con la sposa' dove troverete tutte le notizie ufficiali che riguardano Gabriele e le manifestazioni che vengono organizzate per lui".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pioggia in centro a Milano

Allerta maltempo: dopo il caldo, al Nord arrivano i temporali

Il Sud ancora nella morsa dell'alta pressione africana

Lara, la foreign fighter italiana che si faceva chiamare Khadija

Lara, la foreign fighter italiana che si faceva chiamare Khadija

La 26enne è stata arrestata ad Alessandria per terrorismo

Salerno, Diele investe e uccide donna: arrestato

Guida sotto effetto di droghe: attore Diele uccide una donna

L'attore, volto della serie '1992' e del film 'Acab', è stato arrestato a Eboli