Venerdì 13 Maggio 2016 - 13:30

La svolta hard di Gwyneth Paltrow: Ecco i miei sex toys preferiti

Svolta dell'ex ragazza della porta accanto con il lancio di una sezione sul suo blog dedicata a frustini e vibratori

La svolta hard di Gwyneth Paltrow: Ecco i miei sex toys preferiti

In principio era la dieta vegana, poi è arrivato lo yoga e il fitness e, ancora, abiti e accessori cruelty-free. Ma nessuno si sarebbe mai aspettato che Gwyneth Paltrow decidesse di esplorare nuovi mondi, decisamente più hard. L'attrice dal 2008 cura il blog Goop, un portale dedicato al benessere, con accenti new age e molta attenzione al rispetto dell'ambiente. Ora, però, è arrivata la svolta con una nuova sezione dedicata ai sex toys dedicati alla coppia e, in modo particolare alle donne. La ragazza della porta accanto ha svelato così un lato rimasto finora segreto al pubblico. Ma non solo: tra vibratori, frustini e manette, Gwyneth Paltrow ha persino stilato una lista dei suoi giocattoli erotici preferiti: c'è il gatto a nove code con dettagli dorati (in vendita a 535 dollari), l'anello vibrante nero proposto in una confezione extralusso (per averlo servono 139 dollari), oppure un vibratore clitorideo con comando a distanza (156 dollari), per mettere pepe al rapporto di coppia. "I giocattoli erotici - scrive l'attrice - sono passati da oggetti di gomma da nascondere nel comodino a opere d'arte interattiva".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Matteo Salvini e Elisa Isoardi alla fiera del porro di Cervere

Elisa Isoardi: "Nozze con Salvini? Sto ancora aspettando che me lo chieda"

La conduttrice tv a Oggi parla del suo fidanzato, il leader della Lega

Al Bano e Romina Power si esibiscono a Berlino

Al Bano ancora innamorato di Romina: Loredana Lecciso lo lascia dopo 18 anni

Da inizio dicembre i due ex coniugi hanno passato molto tempo insieme

Kim Kardashian West welcomes baby

Kim Kardashian e Kanye West, genitori per la terza volta: è nata una bimba da madre surrogata

Dopo due parti naturali, la coppia ha scelto di ricorrere a una madre surrogata che ha dato alla luce una bambina