Giovedì 18 Maggio 2017 - 16:30

Lancia, con Helio Ascari alla Mille Miglia storica

Al via la 35esima rievocazione della mitica corsa. Lancia schiera un'Aurelia B24 guidata da Helio Ascari. Al suo fianco la nuova Ypsilon Unica

Lancia, con Helio Ascari alla Mille Miglia storica

E' partita oggi la rievocazione storica delle Mille Miglia, giunta alla 35esima edizione. All'evento, che da sempre è anche e soprattutto una vetrina delle vetture che hanno scritto la storia dell'automobilismo sportivo, prendono parte alcune preziose  Lancia d'epoca, appartenenti alla collezione di FCA Heritage: un'Aprilia del 1937 e un' Aurelia B24 Spider del 1955, guidata da Helio Ascari, discendente dell'indimenticabile Alberto, il pilota che trionfò alla Mille Miglia del 1954 proprio al al volante di una Lancia D24.

L'Aprilia e l'Aurelia sono due modelli simbolo nella storia del marchio Lancia. Entrambe hanno introdotto  importanti innovazioni tecnologice, rivoluzionando al tempo stesso il mondo del car design. L'Aprilia era costruita su una carrozzeria autoportante priva di montante centrale e integrata con il telaio, di conseguenza aveva anche un'eleganza fuori da ogni schema, che la distingueva da tutte le altre berline dell'epoca. La sua linea aerodinamica e la leggerezza la spingevano ad oltre 130 km/h. L'Aurelia B24 Spider del 1955, entrata anche nella storia del cinema con Vittorio Gassman e Jean Loius Trintingant nel celebre film di Dino Risi "Il sorpasso", è considerata una delle spider più belle del mondo mondo grazie alla fluidità del modellato ed al perfetto equilibrio delle proporzioni. Sotto il cofano ospita il  leggendario 6 cilindri a V da 118 CV, che permetteva alla vettura prestazioni, per allora, di livello assoluto, con 180 km/h di velocità massima.

Al seguito di queste preziose vetture storiche, Lancia schiera la nuova Ypsilon Unyca, la city car che si conferma la vettura più venduta del suo segmento in Italia con il 14,2% di quota nei primi tre mesi del 2017. Il suo successo deriva dal perfetto equilibrio tra raffinatezza casual e dinamismo. Questa versione Unyca si distingue per  l'inedito colore di carrozzeria Blu Velvet e per l'ellestimento interno specifico. Inoltre, la vettura che partecipa alla gara è impreziosita da una speciale personalizzazione, che riporta l'hashtag #YpsilonSupportsHelioAscari.

Scritto da 
  • D.Co
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Alfa Romeo Stelvio e Giorgio Moroder

Alfa Romeo, Giorgio Moroder e 'Stelvio' celebrano il 'saper fare italiano'

Un premio Oscar e tanti vip alla presentazione del primo suv della casa automobilistica

Fiat 500 premiata ai Corporate Art Awards 2017

Fca, la 500 entra al Moma e vince il Corporate Art Awards 2017

Il progetto Fiat 500 è stato l’unico del settore automotive a ricevere il prestigioso riconoscimento

Fca, arriva la Jeep Compass Limited Winter

Una serie limitata con tutti i confort per l'inverno

Fca, prodotta a Pomigliano la milionesima Fiat Panda

Dal 1980, anno di lancio della vettura, a oggi, ne sono state prodotte oltre 7,5 milioni