Lunedì 16 Ottobre 2017 - 12:30

Latina, uccide ladro: avvocato indagato per eccesso colposo di difesa

L'uomo ha sparato dopo aver sorpreso i malviventi in casa dei genitori

Latina, uccide ladro: indagato per eccesso colposo di difesa

Francesco Palumbo, l'avvocato 47enne che ieri a Latina ha reagito a un tentativo di rapina nella casa dei genitori uccidendo uno dei ladri, è stato sentito dalla questura ed è indagato a piede libero per eccesso colposo di legittima difesa. A confermarlo sono gli investigatori.

Dopo aver sentito l'allarme, l'uomo ha sorpreso tre ladri nell'abitazione di via Palermo e ha aperto il fuoco. Raggiunto dai colpi, uno dei malviventi non ce l'ha fatta.

"Palumbo sta vivendo malissimo, in una situazione drammatica. C'è il peso di aver reciso una vita umana e poi c'è il timore per una vicenda che è enorme e che spaventa solo al pensiero", ha dichiarato alle telecamere di Rainews24 il legale Leone Zeppieri.

Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roma, incidente in scooter: muore a 29 anni lo chef Alessandro Narducci

Con lui in moto c'era anche la sua collega 25enne Giulia Puleio: per entrambi i soccorsi sono stati inutili. Procura ha aperto un fascicolo per omicidio stradale

Ostia, confiscati beni per oltre 18 milioni al clan Fasciani

Colpiti i presunti capi dell'organizzazione mafiosa, i fratelli Carmine e Terenzio

Stadio Roma, nuove ammissioni dal manager di Parnasi: "Lanzalone? Era il Campidoglio"

Interrogato dai pm Luca Caporilli, il dirigente stretto collaboratore del costruttore finito in manette

Virginia Raggi esce dal Campidoglio per andare in procura

Stadio della Roma, Raggi di nuovo in procura. Di Maio: "Lanzalone in Acea? Fu premiato il merito"

Già venerdì scorso la sindaca aveva chiarito una serie di dettagli della collaborazione instaurata con l'ex presidente della partecipata coinvolto nello scandalo