Lunedì 27 Maggio 2013 - 12:40

Lazio, Fiorito condannato a 3 anni e 4 mesi

IMG

Roma, 27 mag. (LaPresse) - Il Tribunale di Roma ha condannato per peculato Franco Fiorito, ex capogruppo del Pdl alla Regione Lazio, a 3 anni e 4 mesi, e all'interdizione per 5 anni dai pubblici uffici. Batman, accusato di essersi appropriato di oltre un milione di euro dei fondi destinati al partito, è arrivato sorridente davanti all'aula, giungendo puntale alle 10 affiancato dall'avvocato Carlo Taormina. Per i suoi collaboratori Bruno Galassi e Pierluigi Boschi, che hanno chiesto di poter patteggiare la pena, le pene sono state: un anno e 5 mesi a Galassi, e un anno e due mesi a Boschi. Il processo all'ex sindaco di Anagni si e' svolto con il rito abbreviato davanti al gup Rosalba Liso.

 

Il 18 aprile scorso Fiorito aveva raggiunto una intesa con la Corte dei Conti per la restituzione di un milione e 90mila euro. Secondo la Procura, l'ex esponente del Pdl al Consiglio regionale avrebbe dirottato su alcuni conti, in Italia e all'estero, fondi destinati al gruppo del Popolo della Libertà alla Pisana. Secondo Taormina, difensore di Fiorito, il milione di euro che verrà restituito alla casse regionali riguarda i "550mila euro già sbloccati dal gup, 200mila in contanti e il resto da beni immobili dati in garanzia".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Luigi Di Maio a Torino per la restituzione stipendi consiglieri

M5S, proteste sul web per parlamentarie. Si va verso proroga

Molti non sono riusciti a esprimere la loro preferenza, altri non hanno trovato il proprio nome nella lista dei papabili che correranno al proporzionale nelle elezioni del 4 marzo

Assemblea degli amministratori del PD nella Sala dei 500 del Lingotto di Torino

Pd, squadra governo in campo. Renzi: "No polemiche, minoranze garantite"

Il segretario dem: "La convinzione che ci siano posti sicuri è superata. Tutto è molto contendibile. Il posto sicuro in questo caso ce l'ha chi sul collegio i voti li trova"

Carlo De Benedetti ospite a "Otto e Mezzo"

De Benedetti contro tutti: "Riforma popolari segreto Pulcinella, Scalfari ingrato"

L'ingegnere parla del suo rapporto con il potere e non lesina giudizi in vista della prossime elezioni politiche

Giugliano in Campania, militari dell'esercito italiano presidiano la 'Terra Dei Fuochi'

Ok Camera a missioni internazionali: 870 militari in partenza

Quattrocento verranno mandati in Libia, 470 in Niger. Forza Italia e Fratelli d'Italia votano a favore