Giovedì 28 Marzo 2013 - 13:35

Lazio, Franco Fiorito è libero: gip accoglie richiesta

IMG

Roma, 28 mar. (LaPresse) - L'ex capogruppo del Pdl alla regione Lazio, Franco Fiorito, è libero per decisione del Gip, Rosalba Liso. L'ex sindaco di Anagni era domiciliari nella sua abitazione dal 27 dicembre scorso, dopo aver passato in precedenza due mesi al carcere romano di Regina Coeli. Fiorito è accusato di peculato per aver sottratto dai fondi del gruppo 1,3 milioni di euro. Il processo per lui è iniziato il 14 febbraio scorso. Per lui la procura ha chiesto e ottenuto il giudizio immediato. La difesa, con Carlo Taormina e Enrico Pavia, ha richiesto l'abbreviato. La decisione nella prossima udienza dell'8 aprile.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, Book City - Presentazione del libro di Walter Veltroni

Centrosinistra, su art.18 ancora scontro Pd-Mdp. Veltroni: "Restano macerie"

I 'no' di Roberto Speranza e Pier Luigi Bersani non sono piaciuti a chi, dall'ex sindaco di Roma a Romano Prodi, è in campo per "costruire ponti"

Ostia, chiusura campagna elettorale ballottaggio per presidente municipio

M5s, Di Battista fa un passo indietro: "Non mi ricandido in Parlamento"

L'annuncio in diretta Fb: "Ma non abbandono il Movimento"

M5S, Giuliana Di Pillo incontra la stampa al Pontile di Ostia

Ostia, Picca attacca Di Pillo: "Sua vittoria sporcata dai clan"

Il giorno dopo il ballottaggio la candidata del centrodestra attacca: "M5s ha perso il 17% dei consensi"

Prete paragona Bonino a Riina, lei replica: "Ha insultato Parlamento e metà Paese"

Don Pieri su Facebook aveva attaccato l'esponente Radicale per il suo impegno per la legge sull'aborto