Lunedì 24 Aprile 2017 - 09:45

Le banche volano a Piazza Affari dopo il voto francese

Sul listino milanese apripista UniCredit che a pochi minuti dall'avvio delle negoziazioni guadagna oltre 8 punti percentuali

Le banche volano a Piazza Affari dopo il voto francese

Apertura col botto per Piazza Affari all'indomani del voto francese che ha visto il candidato europeista Emmanuel Macron e l'estremista di destra Marine Le Pen aggiudicarsi il ballottaggio del prossimo 7 maggio sbaragliando la concorrenza dei partiti tradizionali, da sinistra a destra. Sul listino milanese trainano soprattutto i titoli bancari con l'apripista UniCredit che a pochi minuti dall'avvio delle negoziazioni guadagna oltre 8 punti percentuali (+8,58%) e torna a 14,81 euro. Apertura su di giri anche per Ubi Banca, +7,2% a 3,80 euro, e Banco Bpm, +6,12% a 2,67 euro.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Borse, l'Europa cala e si riprende. E Wall Street recupera la perdita

La guerra dei dazi, con la reazione cinese (rincari per 128 prodotti Usa), ha fatto cadere la Borsa americana. Tengono le piazze europee

US-STOCKS-NYSE

Borsa, Milano corre con Enel e Bper oltre i dati Usa

Forte rialzo (+1,81%) a Piazza Affari al termine di una seduta che è stata anche in territorio negativo. Bene anche Leonardo e Atlantia

TAIWAN-STOCKS

Borse, male Milano e l'Europa. Nuova pesante caduta a Wall Street

Piazza Affari è ritornata a perdere quota dopo il rimbalzo di quasi il 3% della vigilia

JAPAN-STOCKS

New York affonda le Borse, ma poi Wall Street risale

Dopo il crollo di lunedì, le piazze asiatiche ed europee calano (Milano -2,08). Ma Wall Street, a sorpresa si riprende il 2,34%