Domenica 03 Settembre 2017 - 09:45

Le pagelle di Spagna-Italia 3-0: Isco sublime, Verratti in sofferenza

Serata no di Bonucci, Insigne poco servito. Ventura ha subito una lezione di calcio da Lopetegui

2018 World Cup Qualifications - Europe - Spain vs Italy

 Le pagelle di Spagna-Italia 3-0, gara valida per il girone di qualificazione al Mondiale in Russia.

ITALIA

Buffon 5.5 Parte in leggero ritardo, ma fatale, sul vantaggio spagnolo. Nessuna colpa sul secondo gol. Si riscatta in parte con un ottimo intervento in uscita su Carvajal che rinvia di qualche minuto il tracollo degli azzurri.

Darmian 5.5 Fa quel che può, paga la pessima giornata del pacchetto arretrato dell'Italia.

Barzagli 5 Serata no, proprio come quella del compagno di reparto. Gli attaccanti spagnoli spuntano da tutte le parti e va spesso in difficoltà.

Bonucci 5 Da un suo fallo nasce la punizione che porta alla rete di Isco. Impreciso e lacunoso.

Spinazzola 5 Non gioca una partita 'vera' dalla scorsa stagione e si vede. In apnea.

Verratti 4.5 Si fa ammonire dopo una manciata di minuti. E il peggio doveva ancora arrivare. Perde una quantità infinita di palloni, soffre il cambio di ritmo degli spagnoli.

De Rossi 5 Solo come un soldato in trincia, viene assediato dai palleggiatori della Spagna. E soccombe.

Candreva 5.5 E' unico dei pochi che prova a inventarsi qualcosa ma cala anche lui alla distanza come tutta la squadra. (dal 25' st Bernardeschi 5.5 Entra nel momento peggiore della partita. Può fare poco).

Immobile 5 Abbandonato a se stesso, dà l'anima. Il problema è che le sue corse si rivelano spesso essere rincorse (dal 33' st Gabbiadini sv).

Belotti 5.5 Impegna De Gea con un poderoso stacco di testa. Poi il nulla o quasi, anche perché di palloni dalle sue parti se ne vedono pochi. (dal 25' st Eder 5.5 Come Bernardeschi, il suo ingresso in campo coincide con il tracollo azzuro).

Insigne 5 Poco servito, poco assistito. Completamente avulso dal gioco. Riceve un pallone buono a inizio ripresa ma la sua conclusione è troppo centrale.

All. Ventura 5 La scelta di schierare il 4-2-4 non paga. La sua nazionale è mancata da un punto di vista atletico, tecnico e psicologico. Subisce una lezione di calcio dal collega Lopetegui.

SPAGNA

De Gea 6.5 Fondamentale la parata su Belotti sul punteggio di 1-0. Pochi interventi, ma buoni.

Carvajal 6.5 Sfiora il gol, tiene a bada senza troppi problemi Insigne.

Ramos 6.5 Perde il duello aereo con Belotti nell'unica vera occasione degli azzurri. Serve un assist al bacio a Morata sul gol che chiude la partita.

Pique 6.5 Prestazione più che positiva. La sterilità dell'attacco italiano lo aiuta.

Jordi Alba 6 Il più 'pasticcione' nella linea a quattro. Commette qualche leggerezza di troppo.

Koke 6.5 Pochi fronzoli, tanto lavoro oscuro.

Bosquets 6.5 Metronomo davanti alla difesa. Detta i tempi di gioco ma gode di troppo spazio.

Iniesta 6.5 'Don Andres' dispensa pillole di calcio e dà tranquillità a tutta la squadra. Nonostante la fede catalana, il Bernabeu gli tributa il giusto omaggio al momento dell'uscita dal campo. (dal 27' st Morata 7 Il grande escluso della vigilia entra e segna alla prima occasione).

Silva 7 Collante tra centrocampo e attacco. Manda in tilt la retroguardia azzurra con i suoi tagli e fraseggi nello stretto.

Isco 8 Regala giocate d'alta scuola al Santiago Bernabeu, che apprezza particolarmente e gli riserva una standing ovation. Come se non bastasse, segna i due gol che indirizzano pesantemente la partita dalla parte delle Furie Rosse. Semplicemente sublime. (dal 44' st Villa sv).

Asensio 6 La posizione di 'falso nueve' non sembra calzargli a pennello. In ogni caso resta un arma insidiosa nello scacchiere di Lopetegui. (dal 33' st Saul sv).

All. Lopetegui 7 Schianta l'Italia con una prestazione solida e convincente. La sua Spagna si prende il primo posto del girone: per strappare il pass per la Russia manca ormai solo l'aritmetica.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nazionale, Ventura: "Svezia avversario forte, merita rispetto"

Il ct dopo il sorteggio: "Ci prepareremo alla doppia sfida di novembre con fiducia e determinazione: nessuno prende in considerazione l'ipotesi di non andare al Mondiale"

Qualificazioni Coppa del Mondo 2018: Albania vs Italia

Russia 2018, Svezia sarà avversaria dell'Italia ai playoff

Nord Irlanda-Svizzera, Croazia-Grecia, Danimarca-Irlanda gli altri accoppiamenti

AS Roma: sessione di allenamento

Best Fifa Player, i migliori giocatori del 2017 secondo Totti

Le scelte di Francesco Totti dei più bravi dell'anno