Venerdì 17 Marzo 2017 - 18:15

Lega B, Lotito pensa a candidarsi dopo le dimissioni di Abodi

L'ex presidente: "Tanti mi hanno chiesto di ripensarci ma io non cambio idea"

Lega B, Lotito pensa a candidarsi dopo le dimissioni di Abodi

Il presidente della Lazio e proprietario del Salernitana, Claudio Lotito, sarebbe intenzionato a candidarsi alla guida della Lega B dopo le dimissioni di Andrea Abodi dello scorso 6 marzo. E' quanto filtra da via Rosellini, a Milano, dove è in corso un acceso Consiglio dei 22 club, a cui non partecipano Trapani, Perugia, Latina e Benevento. "Nessuna inversione a U. Diversi presidenti mi hanno chiesto di ripensarci e di tornare alla guida della Lega B, ma sono una persona libera e coerente e mi sembra opportuno fare un passo indietro e uno a lato per il bene di questa Lega. Non cambio idea", ha detto, invece, nel primo pomeriggio, l'ex presidente Andrea Abodi in via Rosellini per partecipare alla fondazione per la mutualità.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

CONI - Stati Generali dello sport italiano

Figc, Malagò: "Non sarà commissariata, ma il male è profondo"

Il presidente del Coni mette fine all'ipotesi circolata dopo le dimissioni di Tavecchio, ma non sminuisce il problema

(SP)ITALY-GENOVA-SERIE A-SAMPDORIA VS JUVENTUS

Juve, col Barça si deve cambiare: tattica, interpreti, atteggiamenti

I bianconeri nel match di Champions di mercoledi hanno il dovere morale di andare oltre se stessi

CONI - Stati Generali dello sport italiano

Malagò: "Potrebbe anche non esserci commissario Figc"

Il presidente del Coni mette in dubbio l'ipotesi circolata lunedì dopo le dimissioni forzate di Tavecchio

FIGC President Carlo Tavecchio gestures during a news conference in Rome

"Molestata da Tavecchio nel suo ufficio". La denuncia di una dirigente sportiva

La donna ha raccontato al Corriere diversi episodi e ha detto di avere le prove video e audio. Figc verso il commissariamento