Venerdì 17 Marzo 2017 - 18:15

Lega B, Lotito pensa a candidarsi dopo le dimissioni di Abodi

L'ex presidente: "Tanti mi hanno chiesto di ripensarci ma io non cambio idea"

Lega B, Lotito pensa a candidarsi dopo le dimissioni di Abodi

Il presidente della Lazio e proprietario del Salernitana, Claudio Lotito, sarebbe intenzionato a candidarsi alla guida della Lega B dopo le dimissioni di Andrea Abodi dello scorso 6 marzo. E' quanto filtra da via Rosellini, a Milano, dove è in corso un acceso Consiglio dei 22 club, a cui non partecipano Trapani, Perugia, Latina e Benevento. "Nessuna inversione a U. Diversi presidenti mi hanno chiesto di ripensarci e di tornare alla guida della Lega B, ma sono una persona libera e coerente e mi sembra opportuno fare un passo indietro e uno a lato per il bene di questa Lega. Non cambio idea", ha detto, invece, nel primo pomeriggio, l'ex presidente Andrea Abodi in via Rosellini per partecipare alla fondazione per la mutualità.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Maradona non diffamò Equitalia: prosciolto l'ex 'Pibe de oro'

Maradona non diffamò Equitalia: prosciolto l'ex 'Pibe de oro'

Dire di essere stato "vittima di una persecuzione" non costituisce reato

Zoff: "Sarri ct dell'Italia? Ne ha di strada da fare"

Zoff: "Sarri ct dell'Italia? Ne ha di strada da fare"

In questo momento "i pensieri dell'allenatore devono essere solo al Napoli, vera antagonista della Juventus in campionato"

 Buffon: "Fischi? In Italia il possesso palla non è gradito"

Buffon: "Fischi? In Italia il possesso palla non è gradito"

"Se lo fa la Spagna tutto lo stadio applaude", commenta il capitano dopo la vittoria su Israele