Venerdì 17 Marzo 2017 - 18:15

Lega B, Lotito pensa a candidarsi dopo le dimissioni di Abodi

L'ex presidente: "Tanti mi hanno chiesto di ripensarci ma io non cambio idea"

Lega B, Lotito pensa a candidarsi dopo le dimissioni di Abodi

Il presidente della Lazio e proprietario del Salernitana, Claudio Lotito, sarebbe intenzionato a candidarsi alla guida della Lega B dopo le dimissioni di Andrea Abodi dello scorso 6 marzo. E' quanto filtra da via Rosellini, a Milano, dove è in corso un acceso Consiglio dei 22 club, a cui non partecipano Trapani, Perugia, Latina e Benevento. "Nessuna inversione a U. Diversi presidenti mi hanno chiesto di ripensarci e di tornare alla guida della Lega B, ma sono una persona libera e coerente e mi sembra opportuno fare un passo indietro e uno a lato per il bene di questa Lega. Non cambio idea", ha detto, invece, nel primo pomeriggio, l'ex presidente Andrea Abodi in via Rosellini per partecipare alla fondazione per la mutualità.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Gol in Italia vs Albania - Qualificazioni Coppa del Mondo 2018

Qual. Mondiali, Italia-Albania 2-0 con De Rossi e Immobile

Serata rovinata da un manipolo di tifosi albanesi che nel secondo tempo hanno costretto l'arbitro a sospendere la partita per circa otto minuti in seguito al lancio di fumogeni e petardi.

Italia-Albania 1-0: avanti con De Rossi su rigore

Italia batte Albania 2-0, decidono De Rossi e Immobile

Non può permettersi di sbagliare l'Italia di Ventura nella prima uscita ufficiale del 2017 valida per la qualificazione dei mondiali

 Juve, Bindi: Antimafia non fa processi, inchiesta andrà avanti

Juve, Bindi: Antimafia non fa processi, inchiesta andrà avanti

"Ciò che fa male all'Italia sono le mafie, anche quando si infiltrano nello sport"

Qualificazioni Mondiali, Brasile travolge Uruguay, Argentina ok

Qualificazioni Mondiali, Brasile travolge Uruguay, Argentina ok

Nelle altre gare disputate nella notte successo casalingo del Paraguay sull'Ecuador (2-1)