Martedì 11 Aprile 2017 - 16:45

Legale Corona: Nessuna accusa a Belen, 'Bonnie e Clyde' era metafora

"La Rodriguez sarà sentita come testimone ma non è indagata"

Legale Corona: Nessuna accusa a Belen, 'Bonnie e Clyde' era metafora

"Corona ha ammesso di aver incassato denaro in nero", ma non ha mai sostenuto che lo abbia fatto anche Belen Rodriguez. Lo ha chiarito l'avvocato Ivano Chiesa, difensore di Fabrizio Corona, a margine dell'udienza odierna del processo di Milano in cui l'ex re dei paparazzi è accusato di intestazione fittizia di beni, frode fiscale e violazione delle norme patrimoniali sulle misure di prevenzione per la vicenda dei  1,7 milioni in contanti trovati nel controsoffitto di casa della sua amica e collaboratrice Francesca Persi (anche lei a processo) e in due diverse cassette di sicurezza in Austria. "Belen Rodriguez sarà sentita come testimone perché ci dica cosa ha vissuto accanto a Corona, non certo perché ci racconti i fatti suoi" in quanto "non è indagata e noi non siamo la guardia di finanza", ha sottolineato il legale. Che ha poi voluto chiarire come il riferimento a "Bonnie e Clyde" fosse "una metafora che non voleva dire che erano due criminali, ma solo che erano sulla bocca di tutti come Brad Pitt e Angelina Jolie, questo il concetto".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FILES-ITALY-POLITICS-NAPOLITANO-HEALTH

Napolitano dimesso dall'ospedale San Camillo di Roma

Era ricoverato dal 24 aprile dopo il malore e l'operazione al cuore

Corteo e flash mob Non una di meno in occasione del 40esimo anniversario della 194

Aborto, nel 2016 meno della metà del 1982: tutti i dati

Una donna su tre è straniera, il 60% delle strutture ospedaliere lo pratica, 7 su 10 i medici obiettori

Corteo e flash mob Non una di meno in occasione del 40esimo anniversario della 194

Quarant'anni di 194: ma l'aborto rischia di tornare alle mammane

Molte ombre sull'applicazione: obiezione di coscienza, Ru486, contraccezione. E il lavoro di una lobby europea che vuole tornare indietro sui diritti

Via Cola di Rienzo

Mobilità sostenibile, studio Greenpeace su 13 città Ue: Roma ultima

Nella Capitale si registra il più alto tasso di impiego di auto private