Domenica 16 Ottobre 2016 - 20:15

Manovra, Renzi: Opposizioni votino sì almeno su sanità

"Spero che diano il loro consenso almeno sui singoli provvedimenti " sottolinea il presidente del Consiglio

Legge di Bilancio, Renzi: Le opposizioni non dicano solo no, almeno sulla Sanità

Come fanno le opposizioni a dire 'no' all'aumento dei soldi alla sanità, 'no' all'abolizione di Equitalia, 'no' all'aumento delle pensioni. Non si può sempre e solo dire 'no'. Spero che diano il loro consenso almeno sui singoli provvedimenti come la sanità e le pensioni". Così il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, intervistato al Tg1. "Sono curioso di capire quali rilievi potrà fare l'Unione europea sulla legge di bilancio" ha aggiunto Renzi. "L'Ue vuole discutere le nostre spese sull'immigrazione? Ho una brillante idea: inizino a darci una mano, visto che stanno prevalendo gli egoismi e non la solidarietà. Appena l'Ue inizierà a darci una mano sull'immigrazione, vedrete che le spese si abbasseranno", ha concluso il premier.
 

Loading the player...

Renzi è poi tornato sul tema su Facebook: "A chi dice che 'sono solo promesse', ricordo che stiamo parlando di un disegno di legge che ha tutte le coperture. E che la stessa accusa me l'avevano fatta per gli 80 euro, per l'Irap costo del lavoro, per le tasse agricole, per l'Imu prima casa, per l'Expo, per la Variante di Valico e la Salerno Reggio, per le unioni civili e il dopo di noi, per Pompei, per il JobsAct e potrei continuare a lungo. C'è chi tutti i giorni si nutre di polemica e attacca, insulta, critica. E chi, passo dopo passo, prova a cambiare le cose. La differenza è tutta qui: fare polemica o fare politica", ha concluso Renzi.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torino, il Presidente del Consiglio Gentiloni in visita presso Cooperativa Piergiorgio Frassati

Gentiloni: Fuori da crisi disperata, ancora conseguenze

A Torino, il presidente del Consiglio fa il punto sulla situazione del Paese, nel giorno in cui nuovi dati Inps restituiscono un quadro in chiaroscuro sul mercato del lavoro

FILE PHOTO - Italy's former PM Berlusconi gestures during the television talk show "Porta a Porta" in Rome

Dopo Costa se ne va Cassano. Berlusconi: "No ai traditori in FI"

Lascia il sottosegretario al Lavoro (Ap). Ma Silvio frena i ritorni in Forza Italia e apre a un partito "alleato"

Aula bunker di Rebibbia - Attesa della sentenza del processo Mafia Capitale

Orfini: La mafia a Roma è radicata. Raggi: Politica sotto scacco

In risposta alla sentenza Mafia Capitale che ha fatto cadere l'accusa di associazione di stampo mafioso

Leader mondiali riuniti a Strasburgo per i funerali di Helmut Kohl

Berlusconi, fuga a Milano. Non partecipa a 'In Onda'

Il leader di Forza Italia doveva essere ospite nella trasmissione di La7. Improvviso forfait e partenza