Giovedì 03 Agosto 2017 - 14:15

Legia Varsavia contro nazisti: la coreografia choc in curva

Per ricordare la rivolta del 1944 i tifosi hanno srotolato uno striscione con un Ss che punta la pistola alla tempia di un bimbo

Legia Varsavia contro nazisti: la coreografia choc in curva

Un enorme striscione, srotolato sopra la curva, con un soldato delle SS senza volto che punta una pistola alla tempia di un bimbo. I tifosi del Legia Varsavia hanno voluto così ricordare la rivolta di Varsavia contro i nazisti iniziata il primo agosto 1944. E' successo, ieri, durante il match contro l'Astana valido per il terzo turno preliminare di Champions League.

In un altro striscione steso in basso i tifosi hanno spiegato l'immagine choc: "Durante la Rivolta di Varsavia i tedeschi uccisero 160mila persone. Migliaia di esse erano bambini". 

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Messi diventerà papà per la terza volta

La moglie Antonella Roccuzzo è in dolce attesa: è lei stessa a confermarlo con una tenera foto su Instagram

Pochettino contro Guardiola: "Ha mancato di rispetto al Tottenham"

Pochettino contro Guardiola: "Ha mancato di rispetto al Tottenham"

Il manager degli Spurs non ha gradito le parole del tecnico del City che ha definito il club "la squadra di Harry Kane"

Real Madrid, Zidane sicuro: "Io al Barça? No, ho il cuore Blanco"

Real Madrid, Zidane sicuro: "Io al Barça? No, ho il cuore Blanco"

Sul big match fra Atletico e Barcellona, Zizou dice: "Io penso a vincere contro il Getafe"

Barcellona vs Las Palmas - La Liga

Il Var sbarca nella Liga dalla stagione 2019/20

Per il momento la video assistenza per gli arbitri sarà testata in Coppa del Re