Giovedì 03 Agosto 2017 - 14:15

Legia Varsavia contro nazisti: la coreografia choc in curva

Per ricordare la rivolta del 1944 i tifosi hanno srotolato uno striscione con un Ss che punta la pistola alla tempia di un bimbo

Legia Varsavia contro nazisti: la coreografia choc in curva

Un enorme striscione, srotolato sopra la curva, con un soldato delle SS senza volto che punta una pistola alla tempia di un bimbo. I tifosi del Legia Varsavia hanno voluto così ricordare la rivolta di Varsavia contro i nazisti iniziata il primo agosto 1944. E' successo, ieri, durante il match contro l'Astana valido per il terzo turno preliminare di Champions League.

In un altro striscione steso in basso i tifosi hanno spiegato l'immagine choc: "Durante la Rivolta di Varsavia i tedeschi uccisero 160mila persone. Migliaia di esse erano bambini". 

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Griezmann si traveste da giocatore di basket afroamericano: bufera sui social

Il giocatore dell'Atletico Madrid, accusato di razzismo, ha rimosso la foto dai suoi profili e si è scusato

Premier League - Tottenham Hotspur vs Stoke City

Ranking Uefa, al comando il Tottenham. Juve e Roma decime

La classifica per il 2017/18 vede in testa gli inglesi. Sei squadre a pari merito al secondo posto

Premier League - Manchester United vs Manchester City

Mourinho colpito da bottiglietta dopo derby Manchester

Il tecnico dello United coinvolto in una megarissa con i giocatori del City, ferito anche l'assistente di Guardiola

Cristiano Ronaldo jr. pazzo di Messi: "Grazie mio idolo"

Sul suo profilo Instagram pubblica una foto in cui stringe la mano al giocatore del Barcellona