Domenica 14 Maggio 2017 - 22:15

Liga, poker per Real Madrid e Barcellona, retrocede Gijon

Blancos e blaugrana salgono a braccetto a quota 87 punti

Liga, poker per Real Madrid e Barcellona, retrocede Gijon

Il Real Madrid cala il poker, il Barcellona risponde. Blancos e blaugrana travolgenti nel 37° turno di Liga. La squadra di Zidane si impone sul Siviglia 4-1 al Bernabeu: a segno Nacho (10'), Ronaldo (23' e 78') e Kroos, per gli andalusi rete dell'ex interista Jovetic. Real che sale a braccetto con il Barça a 87 punti, anche se i madrileni hanno una gara in meno. I blaugrana passano in casa del Las Palmas (1-4). Scatenato Neymar autore di una tripletta (25', 67' e 71'), in rete anche Suarez (27'). Per i padroni di casa rete di Bigas al 63'.

Pareggio per l'Atletico Madrid, fermato sull'1-1 sul campo del Betis: aprono i padroni di casa con Ceballos, replicano i Colchoneros con Savic. Il Deportivo raccoglie un punto a Villarreal (0-0) e si salva: retrocede lo Sporting Gijon, cui non basta il successo in casa dell'Eibar (0-1) per evitare di raggiungere in Segunda Division Osasuna e Granada. Risultati: Alaves-Celta Vigo 3-1, Athletic Bilbao-Leganes 1-1, Eibar-Sporting Gijon 0-1, Las Palmas-Barcellona 1-4, Real Betis-Atletico Madrid Real Madrid-Siviglia 4-1, Real Sociedad-Malaga 2-2, Villarreal-Deportivo 0-0.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Champions League - Shakhtar Donetsk vs SSC Napoli

Srna (Shakhtar Donetsk) positivo dopo la partita col Napoli

La notizia non è stata ancora confermata dalla Uefa. Il giocatore non convocato

Tevez: "Calcio cinese mai come quello europeo, neanche tra 50 anni"

Tevez: "Calcio cinese mai come quello europeo, neanche tra 50 anni"

"Dal punto di vista tecnico, i giocatori non sono molto buoni, e il calcio in sé è molto differente"

Barcellona, maglia di sostegno a Dembelé. Ma critiche su Twitter

Barcellona, maglia di sostegno a Dembelé. Ma critiche su Twitter

C'è chi ha fatto notare che l'attaccante "si è solo infortunato, non è mica morto..."

Cavani o Neymar? Per il Psg l'uruguaiano è primo rigorista

Cavani o Neymar? Per il Psg l'uruguaiano è primo rigorista

Il club entra nella diatriba scoppiata durante la gara contro il Lione in occasione della battuta di penalty