Lunedì 27 Novembre 2017 - 18:00

Ligresti, altra condanna: 5 anni per l'aggiotaggio Premafin

L'imprenditore accusato, insieme ad altri due amministratori, di aver fatto salire il titolo attraverso operazioni illecite su due trust alle Bahamas

Salvatore Ligresti

I giudici della Prima sezione penale del Iribunale di Milano hanno condannato Salvatore Ligresti a 5 anni di carcere e a una multa di 100mila euro per aggiotaggio sui titoli della holding Premafin. L'ingegnere di Paternò è stato anche interdetto dai pubblici uffici. Condannati anche i due coimputati, Giancarlo de Filippo (a 4 anni e 80 mila euro di multa) e Niccolò Lucchini (a 3 anni e 60 mila euro di multa).

Gli imputati dovranno pagare alla Consob, parte civile nel procedimento, 250mila euro per "danno non patrimoniale". I piccoli azionisti di Premafin dovranno rivolgersi alla giustizia civile per ottenere risarcimenti. Le motivazioni della sentenza verranno depositate tra 90 giorni. In sostanza, Ligresti era accusato di aver effettuato una serie di operazioni illecite sui titoli Primafin attraverso i quali la famiglia controllava il gruppo assicurativo Fonsai (Fondiaria-Sai) utilizzando due "trust" ubicati alle isole Bahamas. Le operazioni (tra il 2009 e il 20010) servirono a tenere alto il titolo.

Ligresti era già stato condannato a sei anni dal tribunale di Torino per il crac Fonsai. Insieme a lui, in quell'occasione, finirono in carcere e furono poi condannati, la figlia Jonella (5 anni e 8 mesi), l'ex amministratore delegato Marchionni (5 anni) e il revisore Ottaviani (3 anni).

 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Mamma uccide figli a Suzzara in provincia di Mantova

Milano, spacciano grazie alle chat: mamme si infiltrano e li fanno arrestare

Sono state loro a mettere fine a un giro di spaccio di droga

Antonio Bini ai domiciliari dopo processo per direttissima

Pochi 5 mila euro. No accordo tra body builder e tassista picchiato

Milano, il conducente dell'auto bianca ha rifiutato l'offerta del giovane che l'aveva aggredito staccandogli un orecchio | VIDEO

Sondrio, travolse pedoni al mercatino di Natale: accusato di strage

Il 27enne era al volante della sua auto in preda ai fumi dell'alcol e della cannabis

Prima nevicata a Milano

Neve e ghiaccio su strade e ferrovie. Blocchi in Piemonte e Liguria. Rischi alluvione in Toscana

Situazione complicata per i trasporti nel Nord Ovest. Chiuse autostrade e linee ferroviarie. La spiegazione della parola "gelicidio"